Quantcast

Scuola all’aperto, in arrivo altri 100mila euro per nuove strutture di legno foto

Le attrezzature che saranno installate sono composte da elementi di legno ideate per la didattica all'esterno

Proseguono gli investimenti del progetto Scuola all’aperto per favorire l’apprendimento in esterna. E’ stato infatti stanziato un ulteriore finanziamento da 100 mila euro come tassello aggiuntivo di un percorso di formazione e didattica all’esterno, coordinato dall’assessora alla scuola Ilaria Vietina, di cui Lucca è capofila.

Il percorso interessa tutto l’arco formativo, dal nido alla scuola primaria con esperienze anche alle medie. Dopo il successo già sperimentato nei mesi scorsi in alcuni istituti del territorio, l’amministrazione comunale utilizzerà ulteriori 100 mila euro per completare l’installazione di nuove strutture e attrezzature, da mettere a disposizione delle bambine e dei bambini, favorendo così una didattica che utilizza il mondo fuori, in natura, come elemento esperienziale per l’apprendimento permanente.

“I bambini e le bambine – commenta l’assessora – sono al centro delle nostre scelte. Niente, nemmeno un arredo esterno, può essere dato per scontato, ma ogni azione, ogni acquisto, ogni percorso viene studiato e progettato, grazie anche alla professionalità dei nostri uffici, per mettere al centro il benessere del bambino. In questa stessa ottica siamo riusciti a garantire il servizio del nido d’infanzia anche per il mese di luglio e, con la giusta programmazione, stiamo lavorando per accogliere al meglio i piccoli al loro ritorno a scuola, a settembre. Prosegue dunque il nostro impegno per portare nei nidi comunali progetti educativi sempre nuovi, moderni, all’avanguardia”.

Le nuove strutture che saranno installate sono composte da elementi di legno e promuoveranno, proprio attraverso il divertimento e la socializzazione, tutto quello che gravita intorno alla scoperta, all’equilibrio e alla condivisione. Gli allestimenti sono stati co-progettati con i coordinamenti pedagogici comunali e dei gestori del servizio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.