Quantcast

Sistema Ambiente, in arrivo 30 nuovi addetti: “Segnalate eventuali disservizi”

Avvicendamenti necessari a garantire le ferie del personale. Possibili disservizi iniziali nel ritiro dei rifiuti

Possibili disservizi in vista per Sistema Ambiente. Saranno circa trenta i nuovi addetti, comprese le sostituzioni necessarie per garantire le ferie, che l’azienda si appresta ad assumere da qui a fine mese. Un ricambio che, nelle prossime settimane, potrà causare qualche disagio alla cittadinanza: per traghettare questo periodo di passaggio, infatti, Sistema Ambiente dovrà operare alcune sostituzioni obbligatorie, con persone che non conoscono del tutto territorio.

Per alcune settimane, quindi, è possibile che si verifichino dei disservizi o dei ritardi nel ritiro porta a porta. Le sostituzioni servono anche a coprire il programma delle ferie del personale garantendo comunque la forza lavoro necessaria ad assicurare la regolarità del servizio.

“Vogliamo raccontare noi questa transizione che stiamo realizzando a Sistema Ambiente – spiega il presidente, Matteo Romani – sempre nel rapporto di trasparenza e condivisione nei confronti dell’utenza che ci contraddistingue. Invitiamo quindi fin da ora i cittadini a segnalarci, secondo le consuete modalità, qualsiasi problematica che possa verificarsi, così da consentirci di intervenire e risolvere nel minor tempo possibile”.

Il ricambio negli addetti consentirà a Sistema Ambiente di studiare maggiormente i carichi di lavoro e i giri degli operatori, così da ottimizzare i servizi sul territorio, in modo da garantire una raccolta porta a porta sempre più puntuale e maggiormente rispondente alle necessità della popolazione”. Per segnalazioni o informazioni: www.sistemaambientelucca.it; 0583.33211, 0583.343645; infoa@sistemaambientelucca.it; WhatsApp: 333.6126757; Facebook e Instagram: Sistema Ambiente Lucca.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.