Quantcast

Alla Casa del Popolo di Verciano si parla del G8 di Genova

Nuovi appuntamenti in programma

Prosegue senza soste il ricco ciclo di iniziative estive promosse dalla rete di solidarietà popolare e dalla Società popolare di mutuo soccorso alla Casa del Popolo di Verciano.

Dopo aver affrontato il tema della pandemia in corso prendendo spunto dal libro Transitare le pandemie con Ivan Illich, domani (23 luglio) alle 18,30 alla Casa del Popolo di Verciano si terrà un incontro coi rappresentanti dell’associazione Uiki (Ufficio di Informazione del Kurdistan in Italia) per parlare della resistenza del popolo curdo e in particolare dell’esperienza delle donne del Rojava.

L’incontro sarà seguito come sempre da un apericena di autofinanziamento.

Domenica (25 luglio) doppio appuntamento assolutamente da non perdere: alle 18 riflessione collettiva sui tragici fatti e sull’eredità del G8 di Genova a venti anni di distanza, con la partecipazione del portale di informazione e culture indipendenti DinamoPress.

A seguire la terza pastasciuttata antifascista, in ricordo della pastasciuttata del 25 luglio 1943 dei fratelli Cervi e quest’anno dedicata ai compagni Stefano Violante e Francesco Giuntoli.

La prossima settimana, venerdì 30 luglio, il ciclo di iniziative si chiuderà con una discussione e analisi sulla situazione drammatica che stanno vivendo le popolazioni di Palestina e Colombia, partendo dalle testimonianze di persone che hanno avuto esperienze e contatti diretti con questi territori.

Tutte le iniziative si svolgeranno nel rispetto delle misure anti-contagio e durante le serate sarà possibile anche lasciare contributi per la Cassa di Resistenza e sottoscrivere la tessera della Società Popolare di Mutuo Soccorso “Garibaldi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.