Quantcast

“Tarquinio Prisco l’etrusco”, si presenta il libro del lucchese Lorenzo Fontana

L'autore ricevuto in Comune

Lorenzo Fontana è un giovane ingegnere lucchese, ma anche un promettente scrittore di romanzi. La sua ultima opera è Tarquinio Prisco l’etrusco, il quinto re, scritto a sei mani anche con Franco Forte e Andrea Tortoreto, e da poche settimane edito da Oscar Bestsellers di Mondadori nella saga I sette re di Roma.

Stamani (martedì 27 luglio) Lorenzo Fontana è stato ricevuto a Palazzo Orsetti dal sindaco Alessandro Tambellini, assieme all’assessore alla cultura Stefano Ragghianti e al consigliere comunale Daniele Bianucci. Venerdì prossimo (30 luglio), alle 18, il volume sarà presentato nell’area all’aperto della biblioteca civica Agorà nel centro storico di Lucca, durante un’iniziativa pubblica del Comune ad ingresso gratuito.

Fontana ha scritto racconti per importanti collane tra cui il Giallo Mondadori e Urania, oltre al romanzo Un esercito di spazzatura. Con il thriller Il desiderio del tipografi ha vinto il premio Giallo in provincia 2019. L’ultimo romanzo, che approfondisce la figura del primo re etrusco, si caratterizza per essere molto scorrevole e ricco d’azione, con un’attenzione particolare all’introspezione dei personaggi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.