Quantcast

50&Più, delegazione lucchese alle Olimpiadi in Puglia foto

Oltre 1400 iscritti pronti a sfidarsi in numerose discipline

Ci sarà anche una nutrita delegazione in partenza dalla provincia di Lucca alla 37esima edizione delle Olimpiadi nazionali della 50 & Più Associazione, in programma dal 12 al 21 settembre a Castellaneta Marina, in provincia di Taranto.

Oltre 1400 gli iscritti, tutti rigorosamente “over 50”, pronti a sfidarsi in numerose discipline che andranno dal nuoto al ciclismo, passando per l’atletica, il ping pong e altre ancora. Fra i partecipanti, anche 26 fra donne e uomini del mondo provinciale di 50 & Più Associazione, “capitanati” dal presidente Antonio Fanucchi. A fare da testimonial in questa edizione – proprio nell’anno delle Olimpiadi di Tokyo – saranno due grandi atleti: Eraldo Pizzo, il pallanuotista italiano medaglia d’oro olimpica nel 1960, e Francesco Moser campione mondiale di ciclismo su pista nel 1976 e su strada nel 1977. “La nostra provincia – afferma Fanucchi – vanta una solida tradizione alle Olimpiadi della 50 & Più, fatta di entusiasmo, voglia di condivisione e, aspetto non certo ultimo per importanza, prestigiosi successi. Esserci quest’anno assume un valore ancora più importante, visto che questo evento segna la ripartenza degli eventi dell’associazione a livello nazionale dopo la pausa forzata imposta dall’emergenza sanitaria. Mai come stavolta, insomma, sarà importante esserci, per lanciare un segnale di fiducia e speranza per il futuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.