Quantcast

Ringraziamento in rima alla medicina trasfusionale: “Donare è una missione”

Una poesia in dono dalla figlia di un paziente venuto a mancare pochi giorni fa

Una poesia per ringraziare il personale della Medicina trasfusionale dell’ospedale di Lucca per aver seguito con attenzione e amorevolezza il familiare, scomparso purtroppo nei giorni scorsi.

E’ il dono particolare che la figlia di Angelo Fulceri ha fatto avere alla struttura, insieme a una donazione in memoria del padre.

Un quadro con i versi a loro dedicati è  stato affisso dagli operatori nella sala d’attesa dell’ambulatorio del Servizio Trasfusionale di Lucca, dove Angelo è stato a lungo seguito e aiutato nel suo percorso di cura.

La poesia donata al personale del reparto
medicina trasfusionale di Lucca

Nella poesia si evidenzia l’impegno di infermiere e medici per rendere  meno pesante al paziente questa “avventura dolorosa” e per fornirgli sempre “il liquido magico” necessario per affrontare la sua malattia.

“Fino in fondo  – si legge nella lirica – il centro di trasfusione vicino ti è stato / e con amore niente ti ha negato / noi lo vogliamo ringraziare”.

I familiari di Angelo chiudono il loro ringraziamento in rima con un appello alla donazione, considerato anche che il sangue, “bene prezioso”,  è stato davvero importante per curare il loro congiunto: “Donare il sangue è / una grande missione / che va fatta con passione… / il sangue che con amore viene donato servirà / per aiutare una persona a trovare pace e serenità”.

“Questa toccante testimonianza di gratitudine  – evidenzia il direttore della struttura Rosaria Bonini  – ha commosso tutto il nostro personale ed è la conferma di come sia importante che tra paziente e operatori sanitari si crei un rapporto di fiducia e di collaborazione. Angelo era una persona rispettosa e positiva e il suo costante apprezzamento  per il nostro lavoro ci ha sempre inorgoglito. Ringrazio i suoi familiari anche per l’appello alla donazione perché, ormai è noto, il sangue non è riproducibile in laboratorio ma è indispensabile alla vita umana. Effettuare una donazione, di sangue intero oppure dei suoi componenti separati, è molto importante per garantirne una continua disponibilità, con scorte adeguate e di qualsiasi gruppo sanguigno. Donare è, inoltre, semplice e sicuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.