Quantcast

Torna la fiera del Settembre: accessi regolati per un massimo di 3mila alla volta e obbligo di green pass

Nessun prefiltraggio ma chi sarà controllato e trovato senza certificato verde sarà multato

Il Settembre lucchese entra nel vivo. E mentre cresce l’attesa per la Luminara di Santa Croce, questa sera (13 settembre) da domani (14 settembre) torna la tradizionale fiera di Borgo Giannotti.

Sarà una manifestazione diversa da sempre, a causa delle limitazioni dovute al coronavirus. Non ci sarà nessun filtraggio agli ingressi ma per accedere servirà il green pass, mentre è obbligatorio l’uso della mascherina anche se la Toscana resta in zona bianca.

I controlli tuttavia ci saranno ma saranno a campione e a discrezione delle forze dell’ordine: chi non sarà in possesso del certificato verde sarà sanzionato.

Ma vediamo in dettaglio le date degli appunntamenti. Dopo l’apertura prevista domani, gli appuntamenti con la fiera del Giannotti sono fissati al 21 e al 29 settembre e nelle domeniche intermedie, il 19 e il 26 settembre.

“Trattandosi di un’area aperta non delimitata – ribadisce il Comune – non sarà effettuato nessun filtraggio preventivo all’ingresso ma saranno effettuati controlli nell’area della fiera per verificare l’applicazione delle regole e in mancanza di green pass e o mascherina scatterà la sanzione. I residenti e chi lavora nell’area della fiera potranno accedere sempre ma se sosteranno ai banchi dovranno esibire green pass. Tutta l’area di 25.700 metri quadrati non potrà superare le 3000 persone presenti contemporaneamente: per fare questo, in corrispondenza degli accessi alla fiera saranno presenti degli steward che modereranno le entrate. Personale della protezione civile sarà presente anche all’interno della fiera, in particolare nelle zone dove in genere si formano assembramenti, in particolare in piazza della Croce, per far defluire le persone secondo i migliori percorsi. Diversamente al Foro Boario la Fiera del Bestiame, essendo area chiusa, sarà accessibile pervio accertamento del greenpass da parte degli stewart, come avviene al Luna Park”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.