Quantcast

S. Pietro a Vico, iniziano i festeggiamenti per la beata Vergine addolorata

Domani sera la processione per le vie del paese

Alla parrocchia di San Pietro a Vico si avvicina il momento del festeggiamento per la patrona del paese la Beata Vergine Addolorata che si terrà domenica prossima (19 settembre). Una tradizione ultracentenaria, ripresa lo scorso anno dopo una lunga pausa trentennale e riproposta nella sua solennità originaria, cioè con una preparazione alla festa celebrando un rosario e una messa nelle corti paesane per un’intera settimana. Questi prefesteggiamenti si concludono proprio questa sera (17 settembre), in Corte Berti con il rosario alle 20,30 e la messa alle 21.

La ricorrenza della Beata Vergine Addolorata si chiude questa domenica alla chiesa parrocchiale del paese con due appuntamenti. Il primo con la Santa Messa Solenne alle 10, l’altro alle 20,30 con il vespro e processione per le vie di San Pietro a Vico con il simulacro della Madonna Addolorata. Verranno percorse: via dell’Acquacalda, via della Ferrovia, via del Ponte, via dei Berti, via della Chiesa. Al termine verrà effettuata una benedizione solenne. La processione sarà accompagnata dalla Filarmonica Alfredo Catalani di Marlia. Per tutte le funzioni comprese quelle all’aperto, saranno osservate le misure anticovid previste quali: distanziamento e utilizzo della mascherina e gel per le mani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.