Quantcast

Stati generali della salute, dibattito a Lucca sui problemi della sanità

Al confronto coordinato dalla consigliera regionale del Pd Mercati anche il sindaco Tambellini e il presidente Menesini

In vista degli Stati generali della salute in Toscana, evento previsto per il prossimo mese di novembre e che servirà a definire le politiche del settore per i prossimi anni, la consigliera regionale del Pd, Valentina Mercanti, ha organizzato una mattinata di discussione a Lucca, per portare il contributo della città al percorso di proposta e di partecipazione promosso dalla Regione.

L’appuntamento è per lunedì (27 settembre), alle 10, nella sala Tobino a Palazzo Ducale in piazza Napoleone.

“In preparazione degli Sati generali della Salute – spiega Mercanti –  il Consiglio regionale, attraverso il lavoro della commissione sanità, ha dato vita negli ultimi mesi ad un processo partecipativo coinvolgendo cittadini, associazioni, operatori sanitari, professionisti, amministratori locali, al fine di fare emergere idee e proposte grazie alle quali delineare i principali obiettivi delle politiche regionali in ambito socio-sanitario. La consultazione si è chiusa il 31 agosto scorso con quasi 200 contributi arrivati sull’apposito portale web, mentre prosegue il lavoro della commissione con tante audizioni già fissate per le prossime settimane. Come gruppo Pd in Consiglio regionale abbiamo deciso di offrire un ulteriore nostro originale contributo, portando la consultazione sui territori. Sono certa che dalla nostra città arriveranno proposte e suggerimenti utili ad arricchire il percorso regionale”.

Il programma del’evento di lunedì a Lucca prevede un’introduzione di Valentina Mercanti e gli interventi di Luca Menesini, presidente della Provincia, Alessandro Tambellini, sindaco di Lucca e presidente della Conferenza dei sindaci, Enrico Sostegni, presidente commissione sanità del Consiglio regionale. Il dibattito sarà coordinato da Cristina Petretti, consigliera comunale delegata alla sanità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.