Quantcast

Lucca Comics and Games, scattano le limitazioni per la vendita di armi e alcolici

Firmate le ordinanze in vigore da venerdì (29 ottobre)

Limitazioni alla vendita di armi e disposizioni su alimenti e bevande in vista dei Lucca Comics and Games. Sono state firmate oggi (22 ottobre) le ordinanze dal primo cittadino a seguito delle richieste della questura.

Da venerdì 29 ottobre a lunedì 1 novembre divieto di vendita di armi bianche e coltelli di qualsiasi genere negli esercizi commerciali, anche temporanei, del centro storico. Dalle 9 di venerdì 29 ottobre fino alle 22 di lunedì 1 novembre sarà vietata anche la vendita e somministrazione, anche attraverso distributori automatici, di bevande in contenitori rigidi quali vetro o metallo per tutti gli esercizi del centro storico e lungo la circonvallazione: sono esclusi la grande distribuzione e le consumazioni al tavolo all’interno degli spazi di pertinenza dei pubblici esercizi.

Nello stesso periodo dalle 10 alle 22 divieto di vendita di bevande con contenuto alcolico superiore al 21% del volume a tutti gli esercizi commerciali del centro storico e dei viali di circonvallazione. Le ordinanze valgono anche per gli esercizi ambulanti nelle aree indicate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.