Quantcast

Lavori al canale Benassai, chiude due giorni un tratto di viale S. Concordio

Divieto di sosta tra via Guidiccioni e via delle Fornacette

Proseguono a ritmo serrato i lavori per il ripristino del canale Benassai e della soprastante pista ciclo pedonale in viale san Concordio. Nei prossimi giorni in particolare saranno posizionati gli scatolari prefabbricati che copriranno il corso d’acqua e che sono stati realizzati su misura.

Per consentire le operazioni di posa in opera della struttura in completa sicurezza dovrà essere chiuso al traffico un tratto di viale San Concordio. In particolare, nei giorni del 28 ottobre e del 2 novembre, dalle 13,30 alle 18,30, sarà istituito il divieto di transito nel tratto del viale compreso fra l’intersezione con via Guidiccioni e la viabilità di accesso alla scuola elementare Collodi.

Per agevolare la deviazione del flusso di traffico, la circolazione all’intersezione tra viale San Concordio, via Guidiccioni e via Teresa Bandettini, in caso di necessità sarà regolamentata con l’ausilio degli agenti della polizia municipale. Non si potrà parcheggiare in viale San Concordio nel tratto compreso tra l’intersezione con via Guidiccioni e l’intersezione con via delle Fornacette. Sarà inoltre istituito il doppio senso di circolazione regolamentato da movieri nel tratto del viale compreso tra l’intersezione con via delle Fornacette e la viabilità di accesso alla scuola elementare Collodi.

 

Saranno infine parzialmente modificate le percorrenze della Lam Rossa, della Linea 5 Don Sturzo- Pontetetto e della Linea 3 “Lucca -Santa Maria del Giudice”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.