Ciclovia dell’acquedotto del Nottolini, da Cipess i finanziamenti per il primo lotto foto

Grande soddisfazione dei Comuni di Lucca e di Capannori: il progetto è all'interno della greenway che collegherà con Pontedera

Grande soddisfazione da parte delle amministrazioni comunali di Lucca e di Capannori per l’inserimento della ciclovia che collegherà i due territori lungo l’acquedotto del Nottolini fra gli interventi finanziati dal Cipess-Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile.

Si tratta del primo lotto di un progetto più ampio e ambizioso di ciclovia, la Greenway Lucca-Pontedera, che intende andare a collegare Lucca e Capannori con Pontedera, passando per i Comuni di Buti, Calcinaia, Vicopisano e Bientina. Un progetto che è stato oggetto di uno specifico Protocollo d’Intesa fra tutte le amministrazioni comunali interessate e l’assessorato alle infrastrutture della Regione Toscana.

“La notizia del finanziamento di oltre 1 milione e 100mila euro ottenuto da questo primo lotto del progetto che abbiamo curato insieme – affermano gli assessori alla mobilità del Comune di Lucca, Gabriele Bove e del Comune di Capannori, Giordano Del Chiaro – ci riempie di orgoglio. E’, questo, il segnale concreto di un’attenzione ai territori e un premio a chi porta avanti, come in questo caso, un lavoro di squadra che va oltre i confini amministrativi. La ciclovia dell’acquedotto del Nottolini, che grazie a questo importante contributo potrà vedere concretamente la luce, servirà a realizzare un ulteriore collegamento a impatto zero fra due comuni limitrofi e, al contempo, costituirà un nuovo, interessante volano per lo sviluppo di un turismo lento e attento alle bellezze naturali e artistiche di cui la Piana di Lucca è estremamente ricca”.

Il nuovo collegamento ciclabile fra Lucca e Capannori sarà costituito da un percorso che correrà lungo le arcate dell’acquedotto storico del Nottolini realizzato in asfalto architettonico: per rendere il tracciato facilmente percorribile da cittadini e turisti in visita ai territori, saranno risolte tutte le intersezioni della pista ciclabile con la viabilità ordinaria.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.