Quantcast

Bus, ancora tanti autisti assenti per covid: previsti disagi

Domani salteranno ancora alcune corse

Anche per la giornata di domani (17 gennaio), a causa di malattie e quarantene legate al Covid che stanno interessando anche molti conducenti, sono previste riduzioni ai servizi urbani ed extraurbani di Autolinee Toscane in tutto il territorio regionale.

In base alle comunicazioni ricevute dai vari dipartimenti, sono 585 le assenze tra gli autisti causate, direttamente o indirettamente, dalla pandemia Covid-19.

Nel dipartimento Sud è prevista l’assenza, causa malattie-infortuni-covid, di 82 autisti,   di cui 39 a Siena,16 a Grosseto, 19 ad Arezzo e 8 a Piombino.   Nel Dipartimento Nord, 137 autisti saranno assenti causa malattie-infortuni-covid: 19 a Massa Carrara, 39 Lucca, 42 a Pisa e 37 a Livorno.

Per il Dipartimento Centro sono 366 gli autisti assenti (causa malattie-infortuni-covid): 273 a Firenze (tra servizio urbano ed extraurbano, in quest’ultimo 43), 29 a Pistoia e 44 tra Prato ed Empoli.

Autolinee Toscane sta continuando a fare di tutto per garantire le corse essenziali, rimodulando la programmazione del servizio e dando priorità alle corse scolastiche e dei pendolari, chiedendo a chi può lavorare di fare straordinari. Resta inteso che il programma che presentiamo può, purtroppo, subire ancora modifiche e riduzioni se si verificheranno altre assenze di autisti o altri problemi durante la giornata.  

 

“Se riusciamo a garantire il servizio attuale, pur con queste difficoltà – spiega il presidente di Autolinee Toscane Gianni Bechelli – è grazie ai nostri dipendenti che, dagli autisti alla manutenzione passando all’organizzazione, stanno dando il massimo in questi giorni complicati. Li vogliamo ringraziare”.

Per il servizio urbano di Lucca la Lam verde sarà effettuata a metà frequenta al mattino. A Viareggio, invece, viaggerà a metà frequenta per tutto il giorno la linea 21 mentre è soppressa l’ultima corsa della linea 27, alle 20. La linea 31 viaggerà a metà frequenza dalle 14 in poi.

Per il servizio extraurbano non sono previste le corse: linea E1: alle 6,30 Lucca-A11-Viareggio + E1 alle 7:21 Viareggio-Forte dei Marmi; Linea E1: alle 11,55 Viareggio-A11-Lucca; Linea E8: alle 9,50 Lucca-Altopascio; Linea E8: alle 11 Altopascio-Lucca; Linea E10: Lugliano 6,35 – Fornoli + 1 delle due corse delle 7,05 Fornoli Fs – Lucca; Linea E10: una delle due corse delle 13,05 Lucca-Fornoli FS-Bagni di Lucca.

A Pisa, sarà rimodulato il servizio per garantire le corse con funzionalità scolastica. 

Per il servizio urbano di Pisa è prevista riduzione delle frequenze di servizio per tutte le linee, soppressioni in tutte le fasce orarie da inizio a fine servizio.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.