Palio delle contrade San Paolino: vince Paolo Gianni foto

Il drappo della vittoria assegnato alla Contrada del Falcone

Giornata all’insegna del tiro con la balestra quella di ieri (15 maggio) a Pontetetto al campo tiri della Repubblica di Lucca dell’associazione Contrade San Paolino.

Al mattino i 25 balestrieri dell’associazione si sono sfidati in una gara sociale in 3 tiri su bersaglio singolo. Al primo posto si è classificato Mauro Tolomei con 95 punti, seguito da Giovanni Barsanti con 91 punti e da Gianluca Bertolucci con 91 punti. Contemporaneamente si è svolta anche la disfida delle reclute, in cui si sono cimentati i balestrieri che hanno iniziato l’attività di tiro nell’ultimo anno. Primo classificato Giampaolo Russo con 84 punti, seguito da Matteo Naletto con 73 punti e da Alessia Lino con 70 punti. Alla recluta migliore viene assegnata per un anno la balestra del Trentesimo, di grande pregio perché intagliata con i simboli delle 4 contrade.

Nel pomeriggio, alle 15,30, ha preso il via il quarto Palio delle Contrade San Paolino, gara individuale su corniolo posizionato alla distanza regolamentare di 36 metri. Terminati i tiri ed esaminato il corniolo, primo et meliore è risultato Paolo Gianni della Contrada del Falcone; secondo et meliore: Mauro De Luca della Contrada della Sirena; terzo et meliore: Lorenzo Coppi della Contrada del Falcone; quarto et meliore: Gianluca Bertolucci della Contrada del Falcone
Il drappo realizzato da Dario “Lustro” Barsotti è stato quindi assegnato alla Contrada del Falcone.

Prossimo appuntamento con la tanto attesa Lucca Medievale che ritornerà il weekend del 4-5 Giugno prossimo sul Baluardo San Paolino. Il programma sarà presto disponibile sul sito ufficiale www.luccamedievale.it

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.