Quantcast

Si conclude nella chiesa di San Francesco il progetto Incammini@moci

Studenti degli istituti comprensivi alla riscoperta degli antichi cammini per riscoprire valori quali tolleranza, ospitalità e rispetto dell’altro

Appuntamento finale, almeno per quanto riguarda l’anno scolastico 2021/22, del progetto Incammini@moci, ideato dall’Isi Pertini, che ha coinvolto gli istituti comprensivi del Comune in collaborazione con enti e associazioni territoriali.

Alla chiesa di San Francesco i vari istituti presenteranno lunedì (23 maggio) dalle 10,30, gli elaborati prodotti nel corso dell’anno. Ciò solo dopo una fase preliminare consistente sulla visione di un video inerente alla via Francigena ed aver percorso parte del centro storico attraverso via della Quarquonia.

Partendo dal presupposto che i “cammini” rappresentano per il territorio lucchese un’importante risorsa culturale, che ha segnato e condizionato vicende storiche, il quotidiano sociale e le espressioni artistiche e culturali della città, la riscoperta dei “cammini” del passato ha consentito agli studenti di riscoprire valori quali tolleranza, ospitalità, rispetto dell’altro. Inoltre, in parallelo, i ragazzi hanno aderito anche ad un progetto per la corresponsabilità ecologica che gli ha permesso di confrontarsi, tramite un approccio diretto con l’ambiente, fuori dalle aule scolastiche, con le tematiche ambientali il cui sfondo è costituito dall’Agenda 2030.

Il programma della giornata sarà così strutturato. Alle 8,30 raduno al Francigena Entry Point per la visione di un video di 15 minuti sulla storia della via Francigena e del pellegrinaggio medievale (ingresso scaglionato a gruppi). I gruppi di volta in volta dopo la visione del video si recheranno alla chiesa di San Francesco percorrendo via della Quarquonia

Dalle 10,30 alle 11,45 alla chiesa di San Francesco ci saranno i saluti istituzionali, la presentazione dei lavori degli studenti, la premiazione dei miglior slogan quindi la partenza a scaglioni verso la cattedrale. L’ordine di partenza di ciascun gruppo sarà a chiamata, con comunicazione trasmessa dagli studenti accompagnatori del tecnico turistico dell’Isi Pertini. Il percorso per raggiungere la cattedrale sarà il seguente: via del Fosso, porta San Gervasio, via Santa Croce, via delle Trombe, piazza Antelminelli, cattedrale

Dalle 12,15 alle 13 alla cattedrale di San Martino la consegna del mantello della pace e della sostenibilità prima della chiusura dell’evento.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.