Sui Monti Pisani alla scoperta delle chiese romaniche: dalla giunta l’ok al progetto di valorizzazione

Saranno sistemati alcuni tratti dei sentieri e verrà integrata la segnaletica

Una rete di sentieri dei Monti Pisani saranno dedicati alla scoperta delle chiese e delle pievi del periodo Romanico.

La giunta comunale ha approvato ieri mattina (10 agosto) lo studio di fattibilità del progetto che servirà a sistemare il fondo stradale e ripulire dalle piante infestanti e dai rovi alcuni tratti della rete sentieristica già esistente nelle zone di Cerasomma, Meati, Gattaiola, San Lorenzo a Vaccoli, Santa Maria del Giudice e Passo della Croce. Oltre all’attività di manutenzione dei percorsi, sarà integrata la segnaletica Cai dove necessario e verranno posizionati nuovi cartelli che serviranno a guidare turisti e cittadini alla scoperta delle emergenze culturali del periodo Romanico.

Questo intervento, che ha un costo complessivo di 25mila euro, rientra nell’ambito di Itinera Romanica+, un progetto che vede l’adesione di diversi partner pubblici e privati e che è interamente finanziato dal programma interregionale Italia-Francia Marittimo. Lo scopo è proprio quello di valorizzare il patrimonio culturale del Romanico minore, impegnandosi in modo particolare a favore dell’accessibilità fisica e digitale del patrimonio naturalistico e storico-culturale, affinché sia fruibile al maggior numero di cittadini e visitatori, incluse le persone con disabilità motorie o sensoriali. Attraverso le cinque domeniche del Romanico, una iniziativa che si è svolta a marzo e che ha visto la collaborazione del Comune con le parrocchie, gli operatori locali, le guide turistiche ed ambientali-escursionistiche, gli itinerari sono stati già mostrati ed illustrati a tutti i cittadini interessati.

L’intervento approvato ieri dalla giunta in via preliminare, insieme all’attivazione di una App dedicata, rappresentano gli ultimi steps del progetto che valorizzerà dal punto di vista naturalistico, turistico e culturale la rete sentieristica dei Monti Pisani, rendendoli maggiormente accessibili a tutti.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.