Menu
RSS

Giù l'ex distretto di S. Anna, si affidano i lavori

piu excircEntreranno nella fase clou, già a partire dal mese di settembre, i progetti di riqualificazione del quartiere di S. Anna, che hanno il loro punto focale nell'area dell'ex circoscrizione e dell'ex distretto sanitario, trasferito, come noto, al Campo di Marte.

Mentre procedono spediti i cantieri nell'edificio che ospitava l'ex centro circoscrizionale, entro la fine del mese il Comune affiderà i lavori per l'ex distretto sanitario, che dovrà essere demolito e poi ricostruito. "Con questa nuova fase - spiega l'assessore Celestino Marchini - prenderà forma uno dei più importanti interventi previsti nell'ambito dei progetti Piu per il quartiere di S. Anna". Uno dei 'luoghi' centrali dell'intervento è concentrato nell'edificio dell'ex circoscrizione di viale Einaudi. E' il solo caso in cui l'immobile verrà demolito per fare spazio a due nuovi edifici che conserveranno gli stessi volumi e la stessa superficie lorda utilizzata.
Il progetto urbanistico è ben definito da tempo ed è stato realizzato da Studiodiffuso per conto del Comune. Dalle ceneri dell'ex circoscrizione, risorgeranno due edifici legati dalla piazza centrale: uno, posto a sud, si svilupperà su due piani e al suo interno ospiterà attività della Asl di servizio immediato alla cittadinanza insieme ad attività rivolte, in particolare, ad anziani e persone con difficoltà motoria; l'altro, posto a nord, conterà invece su tre piani. Al piano terra prenderà posto una struttura di accoglienza sanitaria per il 'Dopo di noi': si tratterà di uno spazio residenziale con otto posti letto per accogliere persone adulte disabili che hanno perso i punti di riferimento familiari e hanno bisogno di aiuto, pur non trovandosi in situazioni di grave non autosufficienza. Al primo piano verrà realizzato invece un centro di mediazione culturale e uno spazio a destinazione multifunzionale. Al secondo piano, infine, troveranno posto gli spazi destinati al co-working, in cui saranno posizionate apparecchiature per la stampa e dove sarà possibile lavorare collegati alla rete wi-fi: da lì si potrà accedere alla terrazza panoramica sulla copertura dell'edificio. Entrambi i fabbricati saranno dotati di un ascensore che garantirà completa accessibilità a tutti i livelli.
"Nel frattempo - ricorda Marchini - sono nella fase finale i lavori per la pista ciclabile di viale Puccini, che saranno completati a breve".

Ultima modifica ilDomenica, 19 Agosto 2018 10:50

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->