Menu
RSS

Comics, il via con 23mila. Multati 4 temporary

IMG 20181031 170138 1600x1200 1Un via con gli ombrelli aperti, ma la speranza è che anche per l'edizione di Lucca Comics and Games 2018 possa valere "invasione bagnata, invasione fortunata". Certo è che 23.420 valorosi amanti del fumetto e dei giochi di ruolo già oggi (31 ottobre) si sono riversati nelle vie del centro storico. Antesignani del vero e proprio esercito che da domani e nei prossimi giorni è atteso: ed è atteso proprio per domani il primo balzo a 43.496 visitatori paganti, verso un fine settimana che viaggia oltre i 44 e i 46mila biglietti acquistati.

Qualche intoppo - anche se l'afflusso contenuto ha ridotto l'impatto sulla città - c'è comunque stato. Frutto, evidentemente, di provvedimenti troppo restrittivi sul fronte della viabilità che sono comunque stati subito corretti. Già da stasera, infatti, viene modificata la 'rivoluzione' viabilità nella zona di Porta S. Anna, quella che già oggi ha creato problemi, complice la chiusura del tratto di circonvallazione tra la rotatoria di viale Europa e piazzale Boccherini. Tratto che domani sarà percorribile (a senso unico), mentre verrà chiuso lo sbocco da viale Luporini su piazzale Boccherini.
E' stato deciso nel tardo pomeriggio al centro operativo comunale della Protezione civile di Lucca la riunione di tutti i rappresentanti della macchina organizzativa e logistica di Lucca Comics & Games per fare un bilancio della prima giornata del grande evento lucchese. Trenitalia ha registrato entro le ore 14 circa 12500 arrivi. Tre parcheggi completi (stazione, Tagliate, cimitero) buon flusso anche negli altri parcheggi con un totale di 2473 veicoli posteggiati.
Non si sono verificate criticità particolari nonostante la presenza di un traffico sostenuto da giorno feriale con le scuole esterne al centro storico aperte. Il flusso di veicoli è stato sostanzialmente scorrevole, fatta eccezione per alcuni momenti della mattina nel tratto di viale Nieri e in piazzale Italia dove si sono verificati rallentamenti che hanno fatto scattare temporaneamente la chiusura di viale Europa e la deviazione sulla variante fino a viale Einaudi per il traffico con direzione nord. Anche in via delle Tagliate, nella zona del cimitero, si sono verificati rallentamenti dovuti al grande afflusso di veicoli nei parcheggi.
"L’amministrazione - spiega Palazzo Orsetti - ha considerato di rivedere parzialmente il sistema pensato per la zona di Porta Sant’Anna dove il flusso pedonale è particolarmente sostenuto e rimane la necessità di raccoglierlo su percorsi protetti". Dalle 20,30 di questa sera riapre - a senso unico in direzione nord - il tratto di viale Carducci fra la rotatoria di viale Europa e piazzale Boccherini; il tratto di viale Luporini fra piazzale Italia e piazzale Boccherini sarà nuovamente chiuso. Resta confermato il percorso verso sud per chi proviene da viale Papi, con svolta obbligatoria a destra in viale Catalani, via Geminiani, piazzale Italia, via Nieri, viale Europa.
Intenso lavoro anche per gli agenti della polizia municipale: sono state verificate tutte le aree di parcheggio esterne alle Mura urbane con particolare attenzione al Palatucci, Don Baroni e al Cimitero Urbano. Fermati 7 parcheggiatori abusivi con sequestro delle somme per un totale di 115 euro, inoltre 3 le sanzioni per accattonaggio molesto con ordine di allentamento; 2 multe per commercio abusivo su area pubblica con sequestro della merce.
Sono stati controllati 12 temporary store (su 37 presenti) nei quali sono state elevate 4 sanzioni per mancanza prezzi esposti (euro mille per ognuno), verificata una mancanza di Scia, sanzione da 5000 euro e chiusura esercizio. Durante i controlli sugli esercizi di vicinato in sede fissa è stata trovata una scia inefficace per mancato subingresso da cui è derivata una sanzione da 1000 euro e la sospensione dell’attività; una scia inefficace per mancanza requisiti (verifica da terminare); inoltre è stato contestato un ampliamento e un cambio destinazione d'uso per un totale di 2000 euro di sanzione.
Sono stati effettuati tre controlli su tre casi di volantinaggio risultati regolari e uno su commercio su area pubblica, anche questo regolare Infine una sanzione per vendita di armi (a seguito della specifica ordinanza) e un controllo su stand area pubblica dove si dovrà verificare la liceità del contratto di affitto.
Infine sono state effettuate 10 rimozioni veicoli in piallale Ricasoli, viale Regina Margherita e al parcheggio Palatucci, 36 le sanzioni amministrative a veicoli, si sono registrati due incidenti (via delle Ville alla SS. Annunziata e alla chiesa di Picciorana).

Ultima modifica ilGiovedì, 01 Novembre 2018 10:06

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter