Menu
RSS

Comics, in due giorni 76.500 biglietti venduti

folla1Lucca Comics and Games 2018, in due giorni i biglietti venduti superano quota 76.500. Il recupero rispetto ad un esordio in 'sordina' c'è stato oggi (1 novembre). Complice la giornata festiva, un esercito di 53.138 amanti delle nuvole parlanti e dei games si sono riversati nelle strade del centro storico e nei padiglioni, colorando la città di simpatia. Da domani e in particolare sabato sono attesi i grandi numeri. Le vendite dei biglietti hanno già segnato quota 50mila per entrambe le giornate, ma le attese, tempo permettendo, prevedono almeno per la giornata di sabato di raggiungere il tutto esaurito.

I parcheggi a pagamento lasciano credere ad una impennata nell'invasione, visto che ormai i posti disponibili stanno andando ad esaurimento.
Sul fronte della viabilità, le modifiche ai correttivi della circolazione nella zona di Porta S. Anna hanno portato benefici. Non si sono viste le code e gli ingorghi del giorno prima sui viali della circonvallazione, ma problemi ci sono stati comunque attorno ad alcune aree di sosta che sono andate subito congestionate, come quella delle Tagliate e in zona cimitero, dove sono dovuti intervenire i vigili urbani sia per regolamentare il traffico sia per procedere con alcune rimozioni che hanno interessato alcune zona limitrofe al Palatucci e le strade del quartiere di Sant'Anna.
Alla stazione tutto è filato liscio, ma a creare i disagi, in mattinata, è stato il maltempo. Alcuni guasti sulla linea per Firenze, hanno provocato ritardi fino a 50 minuti negli arrivi a Lucca, determinando un inizio soft per l'afflusso e un picco verso la metà della mattinata. Ma tutto sommato, non ci sono stati grossi intoppi. E il sole, che ha fatto capolino ha comunque agevolato la situazione anche negli accessi ai grandi padiglioni, come quello dei Games all'ex Balilla o in piazza Napoleone.
Zoom treni. Trenitalia ha registrato un flusso molto intenso di arrivi soprattutto nella tarda mattinata, entro le ore 14,30 sono arrivate in stazione circa 20mila persone.
Aree di sosta. Parcheggi straordinari esauriti eccetto Polo Fiere con un totale di poco più di 5mila veicoli posteggiati. Metro srl per fare fronte al pubblico da domani (2 novembre) e poi sabato 3, rafforzerà il servizio trasporto dal Polo Fiere il numero di navette disponibili sarà portato a tre che in contemporanea transiteranno verso il centro storico. Per quanto riguarda il 118 si sono registrati solo 12 interventi con codici di bassa intensità di cure. Non si sono verificate criticità particolari anche se in via delle Tagliate, nella zona del cimitero, si sono verificati rallentamenti dovuti al grande afflusso di veicoli nei parcheggi. Risolti, come si diceva, i problemi di rallentamento di ieri in viale Nieri con la riapertura a senso unico, direzione nord, del tratto di viale Carducci che arriva in piazzale Boccherini.
Multe a raffica. Nuova giornata di grande lavoro per gli agenti della polizia municipale con i nuclei di sicurezza urbana e di polizia annonaria: il personale ha verificato tutte le aree di parcheggio esterne alle Mura urbane con particolare attenzione al Palatucci, Don Baroni e al cimitero ed è stato presente nel centro storico nelle piazze e vie principali, controllando con particolare attenzione la vendita abusiva e l’accattonaggio. Sono stati controllati anche due parcheggi privati in via delle Tagliate e via per Sant’Alessio, posti sotto verifica 17 temporary shop e un esercizio di vendita in sede fissa.
Le sanzioni hanno colpito 10 persone per commercio abusivo su area pubblica con relativo daspo e sequestro della merce e attrezzature in piazza San Michele, piazza Napoleone, viale Regina Margherita e Corte dell'Angelo; effettuati anche sette sequestri amministrativi della merce abbandonata da venditori abusivi in via San Paolino sulla circonvallazione e in via Angeloni; tre multe per vendita di armi bianche (vietate da apposita ordinanza) due sanzioni per pubblicità abusiva e una per regolamento decoro urbano in via Veneto; altre due multe hanno riguardato l’omessa comunicazione e cessazione di esercizio commerciale in via Vittorio Veneto e la vendita di bevande in vetro. Un caso di volantinaggio in verifica amministrativa. Multati due accattoni molesti in centro storico con sequestro delle somme per un totale di circa 1500 pezzi in moneta che ammontano a 470 euro.
Foto - Folla a Lucca Comics (di Domenico Bertuccelli)

Ultima modifica ilVenerdì, 02 Novembre 2018 09:59

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter