Menu
RSS

Insegnante denuncia: "Negato utilizzo Palasport"

palazzetto"La scuola è preposta ad insegnare ed educare i nostri studenti alla serietà, legalità, onestà, rispetto degli altri (bullismo-prepotenza) e correttezza istituzionale. Il Comune di Lucca all'inizio dell'anno scolastico ha concesso alla Provincia di Lucca l'utilizzo del palazzetto dello sport per le lezioni curricolari di scienze motorie. Ma questo uso viene spesso interrotto per esigenze varie del Comune stesso". L'accusa arriva da un insegnante di educazione fisica del liceo artisco Passaglia di Lucca che denuncia la situazione chiede al sindaco Alessandro Tambellini di intervenire per risolvere la situazione.

"Questa precisazione vuole essere una lamentela per la scorrettezza di comportamento da parte del Comune - spiega l'insegnante - il quale chiede di non organizzare attività didattiche in quei periodi, mentre è un'attività curricolare programmata nei tempi e nei modi efficaci per lo svolgimento delle lezioni. Gli alunni chiedono i motivi dell'interruzione del servizio e con onestà intellettuale dobbiamo spiegare la situazione. Ovviamente è difficile motivare l'abuso di potere dell'istituzione. Sperando di non dover subire ulteriormente questa situazione chiediamo l'intervento del sindaco di Lucca".

Ultima modifica ilLunedì, 03 Dicembre 2018 19:38

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter