Menu
RSS

Cosap, sbagliata la scadenza dei bollettini

movidaluccaSuolo pubblico della discordia a Lucca. Stavolta ci si è messo anche un errore materiale a rischiare di riaccendere le tensioni fra esercenti e Comune di Lucca. Ma il "dramma" è stato presto risolto. La scadenza per la prima rata è e resterà il 15 aprile. Non dunque domani (15 marzo) come riportato erroneamente nei bollettini che sono stati recapitati ai commercianti.

Lo comunica l'amministrazione comunale, che, scusandosi per il disguido, avvisa gli esercizi commerciali che, diversamente da quanto riportato sui bollettini ricevuti nei giorni scorsi, la prima scadenza è il 15 aprile e non il 15 marzo. La rateazione, quindi, rispecchia quella del 2018 ed è così suddivisa: 15 aprile, 31 maggio, 30 giugno, 31 luglio, 31 agosto, 30 settembre, per un totale massimo di sei rate di pari importo.
La determina verrà pubblicata sul sito del Comune e sarà inviata alle associazioni di categoria.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter