Menu
RSS

Quartieri social, partiti i lavori a S. Vito

Schermata 2019 04 19 a 15.57.01Il quartiere di S. Vito si appresta a cambiare volto, grazie ai tanti lavori in partenza e resi possibili grazie agli oltre 9milioni di euro di finanziamenti richiesti ed intercettati dall’Amministrazione comunale sulla linea di stanziamento nazionale dei quartieri social. Le commissioni lavori pubblici ed ambiente e urbanistica del Consiglio comunale, presiedute rispettivamente da Daniele Bianucci e Francesca Pierotti, hanno effettuato un sopralluogo nella zona: dove sono già partiti i primissimi cantieri e dove, soprattutto, molte opere saranno realizzate nei mesi a venire. Erano presenti anche gli assessori Giovanni Lemucchi e Serena Mammini, oltre ai tecnici di Comune e Erp che seguono i progetti.

“Si tratta di un impegno importante, costruito e condiviso coi cittadini e con le associazioni del quartiere – sottolineano Daniele Bianucci e Francesca Pierotti –. Dopo un periodo di incertezza legato ai rinvii decisi dal governo nazionale, finalmente i progetti vedono la luce: è con soddisfazione che apprendiamo quindi che l'importante mobilitazione che l'amministrazione comunale ha portato avanti, per scongiurare l'azzeramento dei finanziamenti già garantiti, ha raggiunto il suo scopo. In questa maniera potremo dare un contributo importante alla piena riqualificazione di un’area, quella di San Vito appunto, dove l’attenzione e la cura dell’Amministrazione comunale vuole essere sempre maggiore. I lavori, così come è già accaduto per la progettazione, andranno avanti passo passo, in stretta connessione con gli abitanti della zona. E la priorità sarà di realizzare strutture accessibili a tutte e a tutti, tenendo in piena considerazione l'attenzione per il risparmio energetico".
Tanti i lavori in programma grazie ai finanziamenti. In questi giorni prende il via la riqualificazione dell’ex distretto di via Giorgini (il cantiere andrà avanti fino a luglio 2020, investimento di 735mila euro). La struttura (che conterrà anche una ludoteca) sarà messa a disposizione degli abitanti, dopo la sua ristrutturazione, la realizzazione di impianti fotovoltaici e la costruzione di un ascensore esterno. L'immobile (compresa la nuova area verde a corredo) sarà senza barriere architettoniche e altissimo risparmio energetico. Già partite invece le opere di recupero dei locali parrocchiali, che termineranno a giugno, per un investimento di 88mila euro. In partenza anche il rifacimento degli impianti sportivi della scuola media Chelini, che si concluderà a luglio per un investimento di 170mila euro: vedranno la luce uno skate park e uno spazio polivalente, tra cui un campo per il basket di inlcusione. Molto complesse, invece, sono le operazioni pianificate in piazzale Ludovico Ariosto: dove in programma c’è la riqualificazione di tre palazzi, con 55 famiglie coinvolte (36 sono alloggi Erp). Grazie a un investimento complessivo da 7milioni e mezzo di euro, sta partendo il recupero degli alloggi volano: dopodiché a settembre sarà possibile avviare il cantiere nella sua interezza, che si completerà entro marzo 2022. Grande attenzione, infine, anche per la mobilità sostenibile: a giugno parte la realizzazione delle nuove piste ciclabili che collegheranno l’intero quartiere (investimento da 710mila euro), con un cantiere che durerà poco meno di un anno.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->