Menu
RSS

Nasce il tartufo bianco della Lucchesia

tartufiUna nuova zona geografica di provenienza del tartufo toscano bianco per la Lucchesia. Sì dal consiglio regionale alla delibera proposta dell'assessore all'agricoltura Marco Remaschi. Soddisfatto Stefano Baccelli, consigliere regionale Pd e presidente commissione ambiente nell’assemblea toscana.


“Un atto che nasce dalla votazione di un ordine del giorno che proposi in occasione dell’approvazione delle ultime modifiche alla legge regionale sulla raccolta ed il commercio dei tartufi, un ottimo lavoro portato avanti dall’assessore Remaschi che ringrazio – commenta Baccelli - La Lucchesia ha tutte le caratteristiche per rientrare nella categoria di zona geografica, lo abbiamo sostenuto da tanto tempo e ora finalmente questo percorso si concretizza. L’indicazione delle zone è una delle vie da seguire per valorizzare sempre di più la produzione tartuficola regionale. Tracciabilità e certezza della provenienza sono inoltre sempre più sinonimo di genuinità e qualità del prodotto: lo dobbiamo quindi ai consumatori così come a tartufai e tartuficoltori, per preservare e valorizzare sempre di più un fiore all’occhiello del nostro territorio”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter