Logo
Stampa questa pagina

Marcucci (Pd): "3,5 milioni per l'edilizia scolastica, ecco il nuovo passo del governo Renzi"

"Il governo Renzi ha cominciato con la scuola. La controprova sono i 3,5 miliardi messi a disposizione dell'edilizia scolastica, con i primi cantieri previsti a giugno. Al settore serve proprio questo, più concretezza e meno dibattiti". Lo afferma il senatore Andrea Marcucci (Pd), presidente della commissione Istruzione a Palazzo Madama, commentando l'audizione che si è svolta oggi con il ministro Giannini.

"Il ministro parte giustamente dalle emergenze per sviluppare poi una visione a medio termine - sottolinea il parlamentare - in grado di ripristinare la centralità del nostro sistema educativo. I primi provvedimenti, come sugli scatti stipendiali degli insegnanti e quello annunciato per la prossima settimana sui concorsi dei dirigenti scolastici che saranno prorogati fino al nuovo bando, sono positivi. Sulle tante altre questioni proposte, l'auspicio è che il ministro mantenga lo stesso passo spedito ", conclude Marcucci

Developed by Note.it.