Menu
RSS

Studenti promossi in antincendio boschivo, in premio una gita al centro regionale di addestramento

Andranno a Monticiano, in provincia di Siena, venerdì prossimo (23 maggio, ospiti del Centro regionale di addestramento antincendio La Pineta di Tocchi, gli alunni le classi vincitrici del concorso legato al progetto Viva il bosco: impariamo a conoscerlo e a proteggerlo, rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio provinciale. E' questo il 'premio' per coloro che hanno preso parte al progetto realizzato dal Laboratorio di Educazione Ambientale della Provincia di Lucca, in collaborazione con Regione Toscana, Corpo forestale dello Stato, Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio, Unione dei Comuni della Versilia e Unione dei Comuni della Garfagnana, con lo scopo di promuovere un maggior senso di responsabilità nei confronti delle risorse naturali.

Collegato al progetto, infatti, vi era anche un concorso che prevedeva la presentazione di elaborati – racconti, poster e altro – al quale hanno partecipato numerose classi delle scuole che hanno aderito.
Tra gli istituti sono risultate vincitori: l'Istituto comprensivo Centro storico scuola secondaria di primo grado Carducci; Istituto comprensivo Don Milani, scuola secondaria di primo grado Don Milani; Istituto comprensivo di Castigione Garfagnana, scuola primaria di Villa Collemandina; Istituto comprensivo di Camporgiano, scuola primaria di Careggine; Istituto comprensivo Massarosa 1, Scuola primaria di Massarosa; Istituto comprensivo Piaggia, scuola primaria Lunata.
Il Centro regionale La Pineta di Tocchi, inaugurato nel 2007, è stato pensato per l’addestramento di tutto il personale Aib (Antincendio Boschivo). E’ dotato di aule multimediali e aree per le esercitazioni, ma anche di spazi per convegni e dimostrazioni. Qui, inoltre, trovano spazio anche attività didattiche con le scuole del territorio regionale oltre a progetti nazionali ed europei nel campo della salvaguardia del territorio e del patrimonio boschivo, con particolare riferimento agli incendi boschivi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter