Menu
RSS

Altri quattro varchi telematici in arrivo

varchiluccaSarà più difficile per i furbetti aggirare gli occhi elettronici che delimitano la zona del centro storico inaccessibile ai mezzi non autorizzati. Il progetto di potenziamento dei varchi telematici era in cantiere da tempo e l'assessore Celestino Marchini ne parlava già un anno fa, ma adesso le maggiori entrate dalle sanzioni al codice della strada - circa un milione di euro rispetto alle previsioni di bilancio – rendono concreto e operativo il piano del Comune. Che ha intenzione di installare almeno fino a 4 nuove telecamere in zone "sensibili", dove i controlli della polizia municipale seguiti alle segnalazioni dei cittadini hanno dimostrato le "falle" dell'attuale sistema.

I tempi saranno stretti: dopo l'approvazione dell'assestamento del bilancio e l'accertamento della cifra disponibile da investire nel potenziamento dei varchi, si procederà con l'individuazione delle zone dove sistemare gli occhi bionici. Al momento è già certa una di queste sedi: via del Gonfalone. Una idea già resa pubblica dall'assessore Celestino Marchini e confermata anche nel confronto con i residenti del centro storico. Attualmente, infatti, la strada viene utilizzata dagli automobilisti per evitare, da piazza Santa Maria, i varchi verso il centro storico, all'inizio di Fillungo e in via della Cavallerizza: in questo modo le auto, transitando da via Michele Rosi, raggiungono senza "problemi" porta San Jacopo. "Un problema annoso – osserva l'assessore Celestino Marchini – che finalmente possiamo risolvere. Da gennaio sarà attivato il nuovo varco telematico in quella strada". Un provvedimento giudicato necessario non solo per il transito non autorizzato delle auto ma perché l'assenza del varco crea disagi anche per la sosta selvaggia, un fenomeno che nemmeno le multe fatte dagli agenti della polizia municipale ha fatto del tutto scomparire.
"L'idea è quella di installare poi altri tre varchi in altrettante zone dove sono state registrate violazioni di questo genere – aggiunge l'assessore -: ho già delle idee precise ma dovranno essere verificate non appena si conoscerà con esattezza l'entità delle risorse che potranno essere utilizzate a questo scopo".
L'assessore, infatti, va cauto spiegando che probabilmente non tutti e 4 i nuovi varchi saranno attivati all'inizio del 2016, anche se ci sono buone speranze che entro il prossimo anno il potenziamento della Ztl venga completato. In alcune zone la Ztl potrebbe subire leggere modifiche e un ampliamento, allo scopo di evitare i problemi derivanti da un passaggio indiscriminato di veicoli.
"Sarà messo mano anche al piano della sosta e dei parcheggi – spiega ancora l'assessore alle strade -, ma non c'è da temere: non ci saranno per ora aumenti nelle zone dove si paga 0,20 centesimi per la prima ora". Tutto, comunque, dipenderà anche dai bilanci della Metro Srl, la società che gestisce i parcheggi per conto del Comune.

 

Ultima modifica ilDomenica, 29 Novembre 2015 11:28

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter