Menu
RSS

Centrale 118, attività record: “Nessun disservizio”

IMG 8082“Rifiutiamo in toto un attacco non circostanziato al servizio di 118 che muove accuse generiche ed indistinte". A respingere le critiche al mittente è il dottor Andrea Nicolini, responsabile della centrale 118 Alta Toscana. Il dirigente medico snocciali i dati del servizio della centrale unico dopo l'attacco firmato dal consigliere regionale Fdi, Giovanni Donzelli.

"La centrale del 118 Alta Toscana è attiva dal gennaio scorso e, ad oggi, non si sono mai verificati disservizi significativi - osserva Nicolini -: in questo lasso di tempo sono stati effettuati ben 57.768 interventi in emergenza (8595 in codice rosso - 34588 in codice giallo - 14295 in codice verde) e il tempo medio di intervento misurato sui codici rossi e gialli ed inteso come tempo allarme-target (il tempo che passa dalla ricezione della chiamata di soccorso all'arrivo del primo mezzo di soccorso sull'obiettivo), è di circa 14 minuti contro una media regionale di 15 minuti e una soglia nazionale, indicata dal Ministero della Salute, di 18 minuti”.
“Nel corso di questi 8 mesi non si sono verificati episodi che non rientrino nella fisiologia del servizio nonostante la complessità del territorio - continua Niccolini - e che si sono sempre presentate anche nell'organizzazione precedente. Inoltre, è bene precisare che vengono utilizzati protocolli di intervento comuni su tutto il territorio di competenza, cosa che permette una migliore gestione delle principali patologie quali l'infarto miocardico, l'ictus cerebrale ed il politrauma. Il software che gestisce il sistema cartografico della Centrale Operativa è altamente sofisticato e sottoposto a continuo aggiornamento”.

Ultima modifica ilMartedì, 20 Settembre 2016 14:47

5 commenti

  • Giulia c
    Giulia c Venerdì, 23 Settembre 2016 08:45 Link al commento

    Luca ma prima senza tablet come facevate scusa ??? Ci vuole anche buon senso senza affidarvi totalmente alla tecnologia. E soprattutto conoscenza del territorio se uno sta sulle ambulanze.
    Cercate anche un po' di collaborare
    Perché se la centrale ti dice di andare in un posto e tu sai bene dove si trova invece che salire e iniziare a suonare puoi benissimo.correggerci per rendere sempre migliore il servizio ai cittadini.
    Siamo una.centrale unica che vi piaccia o no e invece che puntare sempre il dito sulla centrale quando sbaglia (perché sbagliamo tutti) cerchiamo tutti di collaborare e fare un servizio decente!!!! Perché se iniziamo a fare chi sbaglia di più non so chi vince guarda

  • Luca
    Luca Mercoledì, 21 Settembre 2016 14:43 Link al commento

    Giulia c, sono un autista volontariato su ambulanza, le vie sul tablet continuate a darle sbagliate, X il 118 la lidel a San Anna, è accanto alla chiesa.Fai te....

  • Nicola
    Nicola Mercoledì, 21 Settembre 2016 07:30 Link al commento

    Ma secondo me caro nicolini se vai a collodi Pinocchio SCAPPA!!!

  • Giulia C
    Giulia C Martedì, 20 Settembre 2016 23:12 Link al commento

    Ma cosa stai dicendo scusa Luca ??? Come fai tu a giudicare il nostro lavoro

  • Luca
    Luca Martedì, 20 Settembre 2016 14:55 Link al commento

    Continuate a dare indicazioni sbagliate sulle strade,faccia lei.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter