Menu
RSS

Quartieri social, c'è consiglio comunale aperto

consiglio comunaleIl progetto dello Steccone, il parco Montagnola e la Scuola Innovativa. Saranno questi i temi al centro del dibattito nel prossimo Consiglio comunale aperto programmato per mercoledì 31 luglio a partire dalle 20. Una seduta che promette di essere molto calda date le polemiche degli ultimi mesi legate agli sviluppi del progetto Quartieri Social per San Concordio. Anche i privati cittadini potranno intervenire nel dibattito: ci sarà tempo fino alle 13 di lunedì (29 luglio) per segnalare la propria richiesta di intervento.

Leggi tutto...

Fruzzetti (Casapound): "Consigli comunali aperti alle imprese del territorio"

Denise FruzzettiUno dei punti cardine del programma politico di CasaPound Italia alle elezioni comunali di Massarosa è la costituzione di un consiglio comunale aperto a tutte le imprese del territorio: “Come ho voluto evidenziare anche l'altra sera, durante il confronto pubblico con gli altri candidati a sindaco – dichiara Denise Fruzzetti, la candidata a sindaco di CasaPound – è necessario ripartire dal confronto con le categorie produttive del nostro territorio. Agricoltura, commercio, artigianato, industria e libera professione devono trovare ascolto all'interno delle istituzioni. È giusto parlare di sgravi fiscali, di agevolazioni ai giovani, di nuove aperture commerciali: ma rischiano di essere misure dal fiato corto. Se vogliamo guardare avanti, per costruire qualcosa di più solido e duraturo nel tempo, servono confronto e sinergia tra politica ed economia. La prima dopo aver compreso le esigenze delle imprese, avendo fisso nella mente l'obbiettivo del bene comune, deve creare le condizioni ideali affinché la libera iniziativa cresca e si sviluppi all'interno di esse.”

Leggi tutto...

Giannini (Pd): "Consiglio sul futuro di Lucca, nessuna novità"

giannini"Nessuna novità aggiunta a quelle che non fossero già state discusse in consessi dedicati". Così il consigliere comunale del Pd, Gianni Giannini, definisce il consiglio comunale aperto sul futuro di Lucca, di cui ieri durante la seduta è stato un deciso detrattore. "Con una dichiarazione di rinuncia al mio gettone di presenza in Consiglio comunale, ho motivato le ragioni del mio dissenso per la convocazione di un consiglio straordinario che poteva essere sostituito da un legittimo e degno convegno sulle prospettive future della città di Lucca.  Purtroppo - aggiunge Giannini -, il rischio è sempre quello di finire stritolato in un panino giornalistico che offusca le ragioni senza niente chiarire, sia le motivazioni  addotte,  sia la puntualizzazione del presidente del Consiglio comunale.  Vero che nessuno ha costrizione di presenza in consiglio.  Vero però che vi è un obbligo morale per la carica elettiva accettata". 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter