Menu
RSS

Scontro in Consiglio, Barsanti: Anpi chieda scusa

fabio profiloFabio Barsanti rincara la dose. Il consigliere comunale di Casapound dopo il duro scontro al consiglio comunale straordinario sul futuro della città di ieri (6 maggio), attacca Anpi: "Estranei al clima della serata come dalla realtà attuale, chiedano scusa a Lucca". "Il comportamento dell'Anpi nel consiglio di ieri sera - dichiara Barsanti - è stato fuori luogo, triste e vergognoso. Fino a quel momento il Consiglio straordinario sul futuro della città era stato utile e propositivo. Ci eravamo già domandati, in effetti, cosa c'entrasse l'Anpi con il futuro di Lucca, e ne abbiamo avuto la riprova. Sono stati capaci solo di attaccare e buttare il dibattito sull'unico loro argomento: l'antifascismo. Si mettano l'animo in pace, i partigiani senza guerra, perché i cittadini lucchesi delle loro polemiche non ne possono più”. La tensione è salita quando ha parlato Rosalba Ciucci, presidente intercomunale di Anpi Lucca e Capannori che ha preso di mira il consigliere (Leggi).

Leggi tutto...

Ciucci (Anpi) attacca Barsanti, tensione in Consiglio

c5870eb5 9e52 40d5 9ddd bcf24e7a9367Si scalda, all'improvviso, il clima al consiglio comunale aperto sul futuro di Lucca. E’ Rosalba Ciucci, presidente del comitato intercomunale di Lucca e Capannori, ad alzare l'asticella, dopo aver sottolineato che è necessario per il futuro della città "salvaguardare la democrazia" e i valori della Costituzioni. Ciucci lo ha fatto riferendosi subito all'attualità e chiamando alla mente il caso della festa di Casapound al Foro Boario, additando in particolare il consigliere Fabio Barsanti che non ha mancato di ribattere. “Vogliamo - ha detto Ciucci - una città che abbia consapevolezza della democrazia, attenta a non oltrepassare limite della democrazia. Questa è una bella giornata di dialogo, una prassi conquistata con grandi sacrifici: la dialettica democratica è nata dalla ribellione e dalla lotta contro il regime fascista.  Democrazia e resistenza non possono essere scissi. Siamo ad un altro rischio di involuzione: il nostro governo diffonde razzismo e xenofobia. Qualcuno si è definito orgoglioso di essere fascista, siede ora in questa assemblea: se non ci fosse stata una presa di posizione forte da parte di gruppi antifascisti, si sarebbe svolta nella nostra città manifestazione neo-fascista. Dobbiamo ripartire dalla costituzione e combattere l’onda fascista”.

Leggi tutto...

Dal turismo al territorio, le proposte in Consiglio

6f8b4ae3 f369 443d 9fa0 c83aadd83322Dalla richiesta di più attenzione e cura nei quartieri e nei paesi, fino all'appello da parte delle categorie economiche affinché il Comune "prenda in mano la situazione" e in mezzo all'incertezza legata al destino, ad esempio, della Provincia e della Camera di Commercio si ponga alla guida di una programmazione per uno sviluppo armonico del territorio. Che necessariamente deve passare da un rilancio del turismo adeguato alle peculiarità del territorio - che rifugga insomma dal burocratismo e dalle lusinghe del mercato di massa - e, chiaramente dalla cultura. E ancora la città di Puccini dovrebbe pensare ad adeguati spazi per la musica: da un auditorium per organizzare un festival lirico internazionale, fino a nuove collaborazioni, per esempio con il Giappone. Tanti temi che hanno toccato anche le questioni delle infrastrutture - in primis mobilità e assi viari - a quelli della sanità, con la richiesta di dare un futuro al Campo di Marte ma anche al S. Luca per il quale i comitati hanno richiesto un impegno a attivare nuovi posti letto.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter