Menu
RSS

Smog a Porcari, via centralina ma si faranno controlli

monitoraggioariaNel rispondere all’interrogazione presentata dal capogruppo di minoranza Riccardo Giannoni in merito alla disattivazione della centralina per il monitoraggio della qualità dell’aria a Porcari, l’Amministrazione comunale ha preso l’impegno di ripristinare, nella prossima seduta consiliare, il capitolo di bilancio di 18.000 euro relativo ai controlli ambientali sul territorio. Tale capitolo era infatti stato tagliato in sede di approvazione del bilancio di previsione proprio per la decisione dell’amministrazione di disattivare la centralina fissa di Via Cavanis.
Centralina che non verrà riaccesa ma con le risorse nuovamente ricollocate in bilancio verranno avviati una serie di campionamenti sul territorio attraverso laboratori mobili.

Leggi tutto...

Staccioli (Fdi): "Tardivo l'interesse sul tema dell'inquinamento balneare"

“E’ sempre la stessa storia: si chiudono le stalle quando i buoi sono scappati, e si pretende pure di passare come salvatori della patria”, è questo il commento della consigliera regionale di Fratelli d’Italia Marina Staccioli in merito alla questione dell’inquinamento delle acque della Versilia, che durante l’estate appena trascorsa ha causato più divieti di balneazione. “Quello dell’inquinamento comportato dai canali che sfociano nel mare versiliese, soprattutto dopo forti acquazzoni e a causa di un sistema fognario insufficiente, è un problema che la Regione conosce da anni – spiega la consigliera – io stessa nel gennaio 2012 interrogai la giunta sul perché, nonostante fossero già stati stanziati i fondi, il progetto della terza vasca del depuratore di Querceta fosse ancora fermo; altri due atti sono stati depositati nel 2013 e nel 2014, ma niente o poco si è smosso, e questo anche per l’ignavia di alcuni amministratori locali”.

Leggi tutto...

Lucca, calano le immatricolazioni delle auto a metano

traffico-x-webCalano a Lucca le immatricolazioni di veicoli a metano, siano essi nuovi o trasformati. Il dato relativo al 2013 per la nostra provincia ha il segno negativo: -1,8% rispetto all'anno precedente. Del resto il dato è in calo anche a livello regionale dove gli autoveicoli a metano immatricolati nuovi insieme a quelli trasformati sono stati 10.186, contro i 10.601 del 2012, con una diminuzione del 3,9%. A rivelarlo è un’analisi condotta dall’Osservatorio Federmetano, struttura di ricerca per il metano per autotrazione. Tra le province toscane quella con la percentuale di calo maggiore di veicoli a metano è Prato (-100,0%), seguita da Siena (-40,2%) e Pisa (-22,8%).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter