Menu
RSS

Grande teatro per la lirica, progetto sul tavolo di Renzi

lucidapalaceProprio nel giorno in cui è atteso a Lucca il premier Renzi che saluterà il mondo del volontariato in un intervento previsto attorno alle 18 nel complesso di San Francesco, sul tavolo del primo ministro giunto il progetto del grande teatro della lirica per la città. Una idea che prevede non solo una nuova struttura, adattabile secondo le esigenze ad ospitare vari generi di spettacoli, ma - più estesamente - un progetto culturale “rivoluzionario” portato avanti dal 2006 dall'associazione LuCIDA. Marco Banti, il vero ideatore del LuCIDA Palace, ha inviato una lettera al presidente del Consiglio, ma anche ai ministri Stefania Giannini, Dario Franceschini e Federica Guidi. La missiva, in cui Banti illustra il percorso seguito fino ad ora dal progetto, presentato di recente anche alla commissione urbanistica del Comune (Leggi), è stata inoltrata anche al presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi e all'assessore all'urbanistica Anna Marson. L'obiettivo è quello di avviare un percorso che coinvolga le varie istituzioni. Da risolvere, infatti, per vedere realizzato finalmente il progetto, sul quale si era espresso positivamente anche il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, ci sono diverse questioni. A cominciare da quelle urbanistiche, introdotte dal regolamento regionale cui i Comuni devono comunque rifarsi. Una delle questioni tra l'altro sollevate nel corso dell'illustrazione del progetto alla Casa della Città anche dall'assessore comunale all'urbanistica Serena Mammini.

Leggi tutto...

LuCIDA Palace, Banti rilancia e scrive alla giunta

Schermata 04-2456751 alle 10.02.21Il progetto del grande teatro della lirica è lungi dall'essere “riposto nel cassetto dei sogni”. Parola di Marco Banti, dell'associazione LuCIDA, che dopo la presentazione del progetto urbanistico ma più estesamente culturale alla Casa della Città il 27 marzo scorso (Articolo e foto), ha protocollato una lettera indirizzata ai presidenti delle commissioni urbanistica e cultura, Lucio Pagliaro e Enrica Picchi, oltre che agli assessori Serena Mammini e Alda Fratello, in cui, oltre a ringraziare per l'interessamento al progetto, si rende disponibile a proseguire nel percorso di confronto coinvolgendo anche la Regione Toscana, per le necessarie verifiche sulla fattibilità a livello urbanistico.

Leggi tutto...

Si allontana l'ipotesi del grande teatro della lirica

di Roberto Salotti
106Q8870Il progetto del grande teatro per la lirica a Lucca rischia di essere destinato a rimanere per sempre un sogno nel cassetto. L'idea del LuCIDA Palace (Leggi), uno spazio modulare da dedicare non solo all'Opera, ma adattabile a seconda delle esigenze ad altri generi di spettacoli, piace ma, al momento, non pare realizzabile. E’ quanto del resto emerso oggi pomeriggio (27 marzo) nel corso della riunione delle commissioni urbanistica e cultura di Palazzo Santini, riunite alla Casa della Città per ascoltare Marco Banti, anima dell'associazione Lucida e promotore di un progetto, ormai ben noto, concepito nella sua prima versione (doveva essere realizzato a San Donato) già nel 2006. Otto anni dopo Banti lo ha riproposto alla città, dopo le aperture che in tal senso erano arrivate da autorevoli suoi esponenti. In primis dal sindaco Alessandro Tambellini, che aveva rilanciato l'idea di realizzare un nuovo teatro da 2.500 posti nell'area degli ex Macelli. Un progetto questo che resta in piedi, ma che non può contenere quello di Banti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter