Menu
RSS

Dissesto Viareggio, Cgil: "Serve un patto di solidarietà con le parti sociali"

Dissesto finanziario a Viareggio, la posizione della Cgil che chiede un patto con le parti sociali su solidarietà e rilancio economico. "La situazione di dissesto formale che è stata conclamata nell'ultimo consiglio comunale - dice il responsabile di zona, Massimiliano Bindocci - una presa d'atto di un fallimento del gruppo dirigente e della classe politica che ha governato negli ultimi anni questa città. Accanirsi su quanti siano questi anni e capire cosa sia successo dovrebbe servire non per dare colpa ai politici dell'altro colore, ma per capire  chi ha sbagliato e chi ne ha tratto vantaggi e benefici, cioè chi è giusto che paghi".

Leggi tutto...

Viareggio, niente numero legale al Consiglio sulla Tasi. Protesta la Cgil: “Serve un piano chiaro di risanamento”

Niente numero legale al consiglio comunale di Viareggio sulla Tasi. E si alza la polemica dei sindacati. Dura la reazione di Massimiliano Bindocci, responaabile di zona della Cgil Versilia e di Paolo Bartolucci della Lega Pensionati: “L'amministrazione di Viareggio - dicono -  ha mostrato nel consiglio comunale di stamani tutte una serie di limiti nella capacità di gestire la situazione disastrata delle casse comunali, la mancanza non casuale del numero legale per decidere sulla Tasi impone una pausa di riflessione, che seppur tardiva è necessaria. Non vogliamo entrare nel merito se sia stato opportuno ostentare i limiti della maggioranza sul regolamento Iuc e sulla Tasi, ma sicuramente la mancanza di un piano complessivo e chiaro di risanamento era insostenibile e non era possibile continuare ad affrontare questa situazione un capitolo alla volta, una tassa alla volta, un consiglio comunale alla volta, cercando ormai da mesi di capire lo stato dei conti e rinviando sempre l'inizio della discussione su come si risana”.

Leggi tutto...

Umberto Marchi nuovo segretario generale Filcams Cgil

umberto Marchi Filcams LuccaCambio della guardia in Filcams Cgil. È stato eletto segretario generale Umberto Marchi che succede a Massimiliano Bindocci chiamato a ricoprire per la Cgil di Lucca la zona della Versilia come responsabile. Umberto Marchi proviene dalla stessa Filcams, dopo anni di militanza in categoria, nel 2010 è diventato responsabile degli appalti in provincia di Lucca, gestendo tra l'altro il passaggio dei lavoratori della ristorazione e delle pulizie dall'ospedale Campo di Marte, al nuovo Ospedale San Luca. Nel 2011 è stato nominato anche responsabile organizzativo per la stessa Filcams, ruolo che ancora oggi riveste. Marchi eletto con 27 voti a favore, 4 contrari e 3 astenuti su 41 aventi diritto, è chiamato al delicato compito di condurre la Filcams, la più grossa categoria della Cgil che abbraccia i contratti del commercio, turismo, cooperazione, servizi e altro ancora, per i prossimi 4 anni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter