Menu
RSS

Scissione Renzi, Brocchini: "Pd Versiia non perde pezzi"

brocchinipdIl segretario del Pd Versilia, Riccardo Brocchini, conferma che lo strappo di Matteo Renzi con la formazione di una nuova realtà politica non ha modificato gli equilibri in Versilia. Rimangono convintamente nel Pd l’onorevole Umberto Buratti, unico parlamentare versiliese, e tutti gli esponenti di spicco fra gli amministratori, i segretari comunali e di circolo.

Leggi tutto...

Fondazione per lo sport, ok alla mozione

consiglio334Una sorta di Fondazione o comunque un organismo che faccia da punto di riferimento per le associazioni sportive locali e che sia catalizzatore di finanziamento. E' la proposta contenuta in un ordine del giorno in Consiglio comunale presentato, nella forma di mozione, dalla consigliera comunale del Pd Chiara Martini. Un atto - approvato con 19 voti favorevoli - che impegna sindaco e giunta con specifici indirizzi "per sviluppare un sistema di governance che tuteli e sostenga lo sport, alla luce delle modifiche apportate dal governo al sistema Coni". Con la riforma il Coni diventa un comitato olimpico ed i finanziamenti passano ad una nuova società, il cui presidente viene nominato dal governo. "E' emersa la necessità - afferma Martini - di utilizzare il sistema di rappresentanza sportivo da parte del Comune. L'invito è anche quello a costituire un nuovo soggetto sportivo a livello provinciale, che possa essere partecipato anche da soggetti pubblici e privati e che aggreghi risorse finanziarie per la gestione e la manutenzione degli impianti". Rispetto alla possibilità di intercettare finanziamenti, la consigliera afferma che "quelli europei difficilmente vengono dedicati alla ristrutturazione degli impianti".

Leggi tutto...

Andreuccetti boccia Renzi: avanti con l'impegno nel Pd

andreuccettiL'avventura di Matteo Renzi non convince Patrizio Andreuccetti. L'ex segretario territoriale del Pd di Lucca difende l'esperienza dem, dove annuncia di voler proseguire il suo impegno. Andreuccetti lo fa richiamando i valori che lo hanno spinto ad aderire al Pd. "Essere nel Partito Democratico - osserva Andreuccetti - per me ha sempre significato appartenere ad un campo politico in cui le mie visioni del mondo potevano trovare casa. Fin da giovanissimo ebbi l’opportunità di entrare a far parte dei Ds e/o della Margherita, ma risposi di no perché nessuno dei due partiti rispondeva alle mie “esigenze” ideali, cioè li consideravo portatori di visioni parziali. La nascita del PD invece, grazie all’imprinting che gli fu dato dal Lingotto di Veltroni, che certo parlava di incontro di tradizioni del passato ma già auspicava un soggetto nuovo, mi convinse che quella poteva essere la mia casa politica. Ho sempre apprezzato la tradizione democratica di stampo statunitense, partendo da Roosevelt, passando per i Kennedy, arrivando ad Obama; così come l’esperienza labour inglese, ma anche la stessa esperienza dell’Ulivo di Romano Prodi, che mirava ad unire provenienze diverse in una sintesi più alta. L’idea di un socialismo- liberale, che fu degli sfortunati fratelli Rosselli, la vedevo ben incarnata nel Partito Democratico. Nei fatti con il Pd prendeva corpo, con una veste ancor più aperta e con un respiro ancor più internazionale, il partito del compromesso storico interrottosi con l’uccisione di Aldo Moro, in cui anche la tradizione cristiano sociale trovava cittadinanza".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter