Menu
RSS

Lutto per la morte dell'ex assessore Ramacciotti

ramacciottiIl mondo della politica e della società civile in lutto per la morte di Walter Ramacciotti. Era stato assessore al Comune di Lucca negli anni Ottanta ed era attivo nell'associazione Volontari per la Libertà ed era nell'organo di indirizzo della Fondazione Banca del Monte di Lucca.
A ricordarne la figura il presidente dellla Provincia di Lucca, Luca Menesini: "Sono molto dispiaciuto per la scomparsa del consigliere ed ex assessore del comune di Lucca Walter Ramacciottoi. Di lui ricordo la passione politica, l'impegno profuso attraverso l'Associazione Toscana Volontari per la Libertà e la profonda dedizione verso gli altri. Un uomo di grandi capacità e intelligenza, che certamente mancherà a tutto il mondo sociale e politico del nostro territorio".
"L’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea - così presidente, consiglio direttivo, consiglieri e soci - in provincia di Lucca esprime il suo profondo cordoglio per la scomparsa di Walter Ramacciotti, suo socio onorario, e ricorda con commozione la sua autorevole personalità, l’entusiasmo e al tempo stesso l’equilibrio dei suoi interventi., il suo contributo di partecipe consigliere, la sua figura di appassionato testimone dei valori della democrazia".
I funerali ci saranno domani (14 agosto) nella chiesa di San Pietro Somaldi

Leggi tutto...

Memoria, prosegue l'attività dell'Atvl. Ramacciotti presidente onorario

ramacciotti simonetti ATVLSi è tenuta sabato (6 aprile) a Lucca l’assemblea dell’Associazione toscana volontari della libertà che dalla fine del secondo conflitto mondiale ha raccolto la storia della Resistenza autonoma e cattolica. La memoria dei partigiani del Gruppo Valanga di Leandro Puccetti (Pietro Petrocchi che fu partigiano combattente sul Monte Rovaio è stato segretario di Atvl per moltissimi anni), di Manrico Ducceschi “Pippo” e dell’XI Zona (il presidente del Museo dellalLiberazione era il partigiano combattente Carlo Gabrielli Rosi), della brigata Lunense, che ha visto molti ex combattenti animare le sale storiche di Palazzo Guinigi. Tra questi il famoso tenente G.B.Bertagni, comandante del battaglione Casino. E poi i sacerdoti come don Tambellini, don Giurlani che hanno mantenuto vivo il sacrificio di alte personalità come don Aldo Mei, che Atvl ha fin dal 1950 commemorato come martire dell’odio nazifascista, conservando presso il Museo della Liberazione le bende insanguinate e parte della manica della veste.
La riunione di Atvl si è aperta con la lettura della preghiera del ribelle di Teresio Olivelli, partigiano delle Fiamme Verdi di Brescia, cattolico impegnato a parlare di lotta per la libertà e per questo assassinato dai nazifascisti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter