Menu
RSS

Ferrara (M5S): "Nessun incarico ad ex ad Ferrovie, Mauro Moretti"

gianlucaferrara1Nessun incarico istituzionale a Mauro Moretti, ex ad di Ferrovie condannato in appello nel processo per la strage di Viareggio. A chiederlo è anche il senatore Gianluca Ferrara: "Mi auguro che siano solo voci senza fondamento - dice -  quelle che stanno circolando su alcuni quotidiani nazionali, circa la possibilità che il ministro de Micheli dia un incarico a Mauro Moretti. Tale ipotesi non andrebbe neppure tenuta in considerazione e sarebbe auspicabile che il ministro la smentisca immediatamente. Moretti è stato condannato in primo e secondo grado per la strage ferroviaria di Viareggio e dovrebbe solo chiedere perdono e rinunciare di sua iniziativa al cavalierato. Un'onoreficenza che non merita e per cui ho scritto una mozione che farò di tutto per fare passare anche se sembra non sia gradita alla presidente Casellati. Sulle indiscrezioni circa l'eventuale incarico a Moretti, ho riferito a Luigi Di Maio e ad Alfonso Bonafede, anche se non è un ministero di nostra competenza e il M5s sono certo sarebbe estremamente ostile a tale nomina".

Leggi tutto...

Cei: "Aiuti all'innovazione diventino strutturali"

lidocei2L’effetto shock che il Piano Industria 4.0 doveva avere sulla domanda dei beni strumentali per convincere l’industria italiana a uscire dallo sciopero degli investimenti durato oltre 10 anni e rinnovare il parco macchine c’è stato e si è fatto sentire. Nel 2017 e 2018 l’incremento negli acquisti dei beni strumentali è stato molto consistente ma adesso tutti gli indicatori economici indicano che il suddetto effetto ha esaurito il suo corso. Per questo motivo, il governo sta pensando ad una riforma degli incentivi di Industria 4.0 e per l’innovazione in generale al fine di mantenere e migliorare la capacità attrattiva nei confronti dei mercati esteri.

Leggi tutto...

Strage Viareggio, legale: "Assolvete Moretti"

  • Pubblicato in Cronaca

strageLe accuse mosse a Mauro Moretti per quanto riguarda il suo ruolo di ad di Fs sono "forzature, difficili da capire se non nell'ottica di dover cercare qualcosa". Così stamani l'avvocato Armando D'Apote, nell'arringa difensiva tenuta nel processo di appello per la strage di Viareggio del 29 giugno 2009. Per quanto riguarda le accuse contestate a Moretti in qualità di ad di Fs, D'Apote ha chiesto l'assoluzione del suo assistito "perché il fatto non sussiste o perché non lo ha commesso": già in primo grado era stato assolto.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter