Menu
RSS

Giorgi (M5S): “Stop cemento al Campo di Marte”

laurachiaragiorgi"Non alla cementificazione, sì alla riqualificazione". Lo dice la consigliera comunale del Movimento Cinque Stelle di Lucca, Laura Giorgi, intervenendo sul dibattito sul futuro dell'ospedale Campo di Marte e respingendo la proposta dell'Asl di realizzare un nuovo padiglione nell'area. Sarà tra l'altro discussa martedì pomeriggio (16 dicembre) in consiglio comunale a Lucca la mozione presentata dalla consigliera con la quale si intende impegnare sindaco e giunta ad "attivarsi con Asl, Conferenza dei sindaci, Provincia, Regione, Ministero, per ottenere il rispetto del rapporto posti letto/abitanti stabilito dalla legge nazionale nella piana di Lucca". Un documento in cui si chiede anche di ricercare la collaborazione con gli altri Comuni della Piana e a prevedere nei piani di destinazione del Campo di Marte gli opportuni spazi per accogliere "circa 200 posti letto mancanti alla sanità della piana di Lucca".

Leggi tutto...

Bini (LC): "Sanità, si pensi all'assistenza territoriale e a risolvere le carenze di personale"

"Mentre in questi giorni si è di nuovo acceso il dibattito sul futuro del Campo di Marte, area importantissima per Lucca che deve al più presto essere oggetto di una definizione precisa da chi ne ha la principale competenza urbanistica, preme ribadire come, senza voler sminuire il ruolo dei presidi ospedalieri, la qualità dell'assistenza sanitaria erogata dipenda comunque e innanzitutto dagli operatori e dalla loro professionalità". Lo sottolinea l'ex consigliere comunale di Lucca Civica, Marco Bini.

Leggi tutto...

Inaugurate le cure intermedie al Campo di Marte - Foto

ospedalecintermedieLa rete dell'assistenza sanitaria territoriale a Lucca è ancora ai suoi albori, ma comincia a prendere forma. Una prima pietra fondante di un percorso che, negli intenti, porterà alla realizzazione di una vera e propria Casa della Salute è stata posta oggi pomeriggio (15 settembre) all'ex ospedale Campo di Marte dove sono stati inaugurati i primi 14 posti letto delle cure intermedie, con l'obiettivo di arrivare a 28 posti. Il taglio del nastro del primo nucleo del futuro ospedale di comunità è avvenuto alla presenza del direttore generale dell'Asl 2 di Lucca, Joseph Polimeni, dell'assessore regionale alla sanità, Luigi Marroni, del governatore Enrico Rossi e delle autorità locali, tra cui il prefetto Giovanna Cagliostro, il sindaco Alessandro Tambellini e il presidente della Provincia di Lucca, Stefano Baccelli.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter