Menu
RSS

Nuovo corso per diventare volontari della Croce Rossa

corsi formazione criNuovo corso per poter diventare volontari della Croce Rossa Italiana. Il comitato di Lucca organizza una nuova sessione. Il corso avrà inizio giovedì (28 marzo) alle 21 nella sala corsi Francesca Buttiglione della sede del comitato di Lucca in piazzale Don Baroni (località alle Tagliate) con una serata introduttiva che prevede la presentazione del programma e che sarà anche un’occasione di conoscenza dei corsisti. Durante la prima serata verranno forniti ai partecipanti tutti i dettagli necessari con il personale della Croce Rossa a disposizione per rispondere ad ogni dubbio e curiosità.
Gli incontri proseguiranno sempre nella sede del comitato piazzale Don Baroni, con cadenza bisettimanale (di norma il lunedì e mercoledì) dalle 21 alle 23.

Leggi tutto...

Assi viari, il comitato: "Serviva un reale percorso partecipativo"

assi viariAssi viari, sul tema piovono le considerazioni del comitato Viabilità e Salvaguardia Capannori dopo l'assenza del sindaco Menesini alla presentazione ufficiale del progetto definitivo e in attesa dell'incontro di mercoledì in Provincia alla presenza di tutti i sindaci della Piana.
"Il sindaco di Capannori e presidente della provincia ha disertato la presentazione ufficiale del progetto degli assi viari perché “così come concepito non terrebbe conto delle istanze dei cittadini della Piana e in particolare di Capannori" - dicono dal comitato - Ora convoca i sindaci della Piana per concordare modifiche progettuali. Che senso ha non andare al primo incontro con la scusa che non era aperto alla cittadinanza, per poi organizzarne un secondo sempre a “porte chiuse”? Vuole barattare il suo ok agli assi viari con la realizzazione della bretellina via Chelini-Pip? Forse siamo noi a pensar male, ma a volte a pensar male ci si azzecca".

Leggi tutto...

Un comitato per dire no alla nuova antenna

a4c7001d c283 43fe b677 16c1494dd451Nasce a Sant'Anna e San Donato il comitato Ambiente e Salute. L'obiettivo è quello di protestare contro la nascita di una nuova antenna della telefonia a piazzale Luporini. 
"L’ambiente in cui avrebbero deciso di farla sorgere - spiegano dal comitato - è una zona densamente abitata, con già una altissima concentrazione di ripetitori di telefonia. L’antenna di piazzale Luporini sarà ben visibile a tutti. Con la sua imponenza di oltre 29 metri di altezza apparirà all’orizzonte già uscendo dal principale monumento cittadino, le nostre mura, alterando anche la vista dello skyline delle colline lucchesi. La nuova antenna nascerebbe a circa 100 metri da quelle installate dalla sede Telecom, ex Sip, e a circa 150 da quella ubicata di fronte alla sede Cgil: in soli 350 metrei di strada tre antenne?! La via da intraprendere deve essere l’accorpamento alle due già esistenti".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter