Menu
RSS

Maltempo, la Versilia conta i danni. Disagi a Camaiore

  • Pubblicato in Cronaca

consorziobonificaHa funzionato il pronto intervento del Consorzio di bonifica, impegnato ieri (23 novembre) dall'ondata di maltempo che ha riversato su Pietrasanta, Lido di Camaiore e Viareggio una quantità di acqua inattesa. Al termine del nubifragio i pluviometri hanno registrato 110,6 millimetri di acqua caduta al suolo a Lido di Camaiore nelle 36 ore, di cui 61,4 concentrati dalle 15,30 alle 18,30. Un acquazzone in piena regola che ha riempito fino a far esondare alcuni fossi minori del reticolo idraulico. Gli interventi più urgenti approntati dai tecnici e dagli operai del Consorzio hanno evitato danni peggiori e allagamenti diffusi, contenendo gli straripamenti nei terreni adiacenti ai punti di tracimazione. La conta dei danni è dunque limitata e già da oggi (sabato 24) sono in corso gli interventi di somma urgenza per sistemare i punti critici.

Leggi tutto...

Frane, partiti i lavori anche a Valdicastello

Schermata 2018 11 15 a 14.29.58Partiti i lavori anche in via Valdicastello. Comune di Pietrasanta al lavoro su tre fronti per mettere in sicurezza i versanti di via Valdicastello (località Bugliola), via Casone, a Strettoia dove il cantiere procede spedico e a Colle di Mingo, nella frazione di Castello, interessato in queste ore da una serie di interventi necessari preparatori allo studio di fattibilità ma principalmente per riaprire una via di accesso all’abitato. L’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti vuole mantenere l’impegno con i residenti e ridurre i tempi per il ripristino della viabilità in sicurezza.

Leggi tutto...

Frane, disco verde per progetto in via Valdicastello

Foto Frana via ValdicastelloPasso in avanti decisivo, a Pietrasanta, anche per la frana di via Valdicastello. Dopo via Casone, a Strettoia, l’iter è arrivato ad una svolta decisiva. E’ infatti stato approvato il progetto definitivo per la messa in sicurezza del versante che da mesi sta creando disagi nella frazione. L’intervento per eseguire le azioni di di riduzione e mitigazione del rischio idrogeologico costerà circa 52mila euro. L’amministrazione di Alberto Stefano Giovannetti vuole provare a ridurre ulteriormente i tempi per riaprire la strada e riconsegnare la viabilità in sicurezza ai cittadini. "Il progetto esecutivo per Strettoia è pronto e contiamo di essere in grado di aprire il cantiere tra la fine del mese di ottobre e la prima settimana di novembre. – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Francesca Bresciani – A seguire partiremo anche con Valdicastello. Si sono persi mesi quando questi due movimenti potevano già essere sistemati e le strade riaperte già da un pezzo. E’ una corsa contro il tempo per cercare di eliminare i disagi dovuti alla presenza dei geoblocchi e delle limitazioni alla viabilità". Dal punto di vista tecnico l’intervento di Valdicastello prevede il decespugliamento e disgaggio della parete con rimozione manuale degli elementi che producono instabilità, la realizzazione di ancoraggi sul versante, del rivestimento della parete con rete e rinforzo con funi di acciaio e di una barriera paraghiaia oltre ad opere di ripristino della pavimentazione stradale e della pulizia del versante.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter