Menu
RSS

Sicurezza, consegnati dispositivi per guardie mediche

odmedici1Piccolo, pratico, semplice da usare e, soprattutto, sempre attivo e rintracciabile. Sono 19 i nuovi dispositivi di sicurezza che dal mese di agosto saranno consegnati ai medici di ben sedici sedi di continuità assistenziale della Provincia di Lucca. Un piccolo strumento, quasi un “angelo custode” tascabile, che terrà lontani soggetti aggressivi o malintenzionati e che garantirà ai medici maggiore sicurezza, anche in campo legale. Già, perché se si crede che la professione della guardia medica sia meno pericolosa di altre ci sbagliamo alla grande: sedi isolate e aperte anche di notte, infatti, non sono sempre un luogo sicuro in cui esercitare il proprio lavoro. Per non parlare poi dei piccoli ma gravi inconvenienti che possono accadere in strada mentre il medico si sposta dalla propria sede al domicilio del paziente, magari per un’emergenza. Ma da oggi tutto cambia o, almeno, ci si prova: i nuovi dispositivi sono stati illustrati questa mattina (26 luglio) nella sede dell’Ordine dei medici alla presenza del presidente dell’Ordine, Umberto Quiriconi, del direttore del dipartimento di medicina generale Guglielmo Menchetti, della referente dei giovani medici Sara Barsotti e di Dario Augelli, responsabile del gruppo Sicuritalia che ha fornito i dispositivi all’ordine.

Leggi tutto...

Sciopero della fame per stalli, Passalacqua ricoverato

Protesta LuccasenzabarriereDopo quasi tre giorni di sciopero della fame per la sua battaglia per gli stalli per disabili, è stato ricoverato al pronto soccorso dopo aver accusato un malore. Domenico Passalacqua presidente di Luccasenzabarriere onlus e protagonista della forma di protesta che va avanti da venerdì scorso davanti a Palazzo Orsetti, sede del Comune di Lucca è ricoverato per accertamenti "sul suo precario stato di salute". Ne informa l'associazione nel pomeriggio di oggi, aggiungendo che va avanti il presidio di protesta per chiedere al Comune di riassegnare gli stalli che erano stati tolti. Il presidente dell’associazione, Domenico Passalacqua, è dalle 18.30 di venerdì (21 giugno) in sciopero della fame. “Avevamo chiesto alla guardia medica di venire a controllare le mie condizioni di salute, ma non è venuta”, ha rivelato Passalacqua solo in mattinata. Poi nel pomeriggio, è stato portato al pronto soccorso.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter