Menu
RSS

Lucchese, tifosi in corteo per avere certezze

  • Pubblicato in Sport

stadio porta elisaIl tempo passa e tutto langue. E per il calcio a Lucca sembrano davvero tempi più che bui. Non è solo una questione di stadio o di infrastrutture ma di progetti e prospettive. Una piazza che in pochi anni ha maturato due fallimenti e… mezzo, altrettante nuove partenze fra i dilettanti difficile pensare che qualcuno possa addossarsi in tempi rapidi la responsabilità di riportare un calcio di buon livello in una piazza esigente.
L’unica fortuna, se così si può dire, è che la burocrazia e le richieste per poter affrontare dignitosamente un campionato dilettantistico sono molto inferiori rispetto a quelle per la serie C. E in tempi davvero rapidi si potrebbe allestire società e squadra per partecipare quantomeno alla D. E se non sarà subito un anno di successi intanto si saranno messe basi solide per costruire un futuro.

Leggi tutto...

Stop risciò, Confesercenti: “Comune mitighi provvedimento”

riscioDopo l'off limits in centro storico e sulle mura dei Risciò a noleggio con un provvedimento di palazzo Orsetti, Valentina Cesaretti, responsabile dell'area lucchese di Confesercenti Toscana nord, interviene in favore degli imprenditori, coinvolti chiedendo al Comune di mitigare il provvedimento: “Vietare i risciò secondo noi è un errore. Soprattutto a stagione già iniziata e quindi quando gli imprenditori hanno già investito nelle proprie attività. Chiediamo al Comune un incontro per poter mitigare il provvedimento".

Leggi tutto...

Rifiuti speciali abbandonati, 2 imprenditori nei guai

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri generica grande 422196.610x431Oltre 200 tonnellate di rifiuti speciali tra i quali imballaggi misti, Raee (rifiuti da apparati elettrici ed elettronici), vernici, adesivi e sigillanti sono stati rinvenuti abbandonati in aree limitrofe ad alcuni cantieri nautici della Versilia dai carabinieri del Noe che hanno poi denunciato due imprenditori del settore. I controlli sono scattati dopo una segnalazione raccolta dalla polizia municipale di Massarosa.
I rifiuti, ritenuti scarto dell'attività di cantieristica nautica erano stati abbandonati, nel corso del tempo, sia all'interno di alcuni capannoni, sia in aree non autorizzate esposte all'azione degli agenti atmosferici.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter