Menu
RSS

La Lega di Viareggio incontra il questore di Lucca

dalle muraSi è svolto stamani (18 aprile), l'incontro di Maria Domenica Pacchini e Massimiliano Baldini, rappresentanza del partito e del gruppo consiliare della Lega di Viareggio, con il questore di Lucca, Maurizio Dalle Mura, da poco insediatosi in carica nella nostra provincia. La discussione si è incentrata sul tema della sicurezza a Viareggio e a Torre Del Lago, per parlare del tema della sicurezza.

Leggi tutto...

Consiglio su assi, M5S diserta: "Con noi l'opera non si farà"

Q2664Consiglio comunale su bretellina e assi viari, interviene il candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle, Simone Lunardi.
"In prima battuta - dice - mi soffermo sull'orario di convocazione del consiglio: le 8,30, sicuramente un orario “agevole” per le persone che volendo partecipare sono impossibilitate a causa del giorno lavorativo. Detto questo, il sottoscritto insieme al consigliere Pini, non ha partecipato al consiglio odierno nè mai parteciperà a qualsiasi assemblea istituzionale volta esclusivamente a ridare una verginità politica all'attuale sindaco Menesini. Non abbiamo bisogno di sentire l'omelia del sindaco, già tante in questi 5 anni ne abbiamo sentite, ma al contrario non abbiamo mai sentito dire un “ho sbagliato, scusate”. Davanti ad una tale mistificazione del buon padre di famiglia, di “Capannori c'è” noi preferiamo starne lontani".
"È bene essere chiari fin da subito - prosegue Lunardi - mi sono sempre battuto fin dal mio ingresso nel 2014 in consiglio comunale insieme a tutto il gruppo di Capannori contro gli assi viari che ci vennero allora proposti e che oggi, puntualmente, tornano a tenere banco in tutti gli schieramenti che si presenteranno alle elezioni comunali del 26 maggio. È bene stare lontani da persone che con governi di centrodestra e centrosinistra hanno sempre ammorbato la  partecipazione della cittadinanza con parole vuote, sostenendo che gli assi viari sarebbero la risoluzione di tutti i problemi della piana di Lucca ed un forte incentivo alla ripresa economica. Con noi al governo nazionale e al governo locale l'opera non verrà mai realizzata. Già nel mese di settembre 2018 abbiamo dimostrato, in una presentazione pubblica, che esistono altre soluzioni meno impattanti e meno costose. In questi mesi ci siamo sempre di più occupati della questione,  migliorando l'impatto ambientale di quanto pensiamo di poter realizzare: né una tangenziale né un sistema di assi viari, ma la pura e semplice messa in sicurezza dell'esistente con la  realizzazione del nuovo casello di Mugnano ed altre minori opere collaterali. È mai possibile che l'ottusità di questa amministrazione sia rivolta solo ed esclusivamente a voler realizzare la famosa bretellina di via Chelini - Pip di Carraia, ed a contrastare la realizzazione di un casello, su di un'arteria nazionale come l'autostrada, quando anche l'amminnistrazione comunale di Lucca ritiene fondamentale il casello di Mugnano? Ma non è forse il Pd a governare a Lucca? Non è forse il Pd a governare a Capannori? Non era il Pd fino a giugno 2018 a governare a Roma? E non è forse il Pd a governare la Regione? È ora di cambiare, non solo musica, ma pure sindaco".
Per ulteriori approfondimenti si terrà un incontro con la cittadinanza stasera (18 aprile) al bar Perditempo di Pieve San Paolo.

Leggi tutto...

Kme, incontro con i sindacati: "Restano problemi per costi e esuberi"

KME7Segnali positivi ma restano criticità secondo i sindacati, nel futuro di Kme. Si è tenuta oggi (16 aprile) la riunione programata sui temi economici tra Kme e i coordinatori nazionali di Fim, Fiom e Uilm. Dai dati illustrati dall’azienda emerge un quadro di miglioramento economico a livello globale, con la parte italiana che ha raggiunto anche il budget che era previsto. Rimangono però i problemi di esuberi e di costi energetici dopo il tavolo nazionale fra azienda e sindacati. "Permangono - commentano i coordinatori nazionali per le sigle del metalmeccanico Casotti, Braccini e Saisi - una serie di problemi, sia per quanto riguarda gli esuberi di personale, sia rispetto ai costi energetici. Il 2019 invece si presenta con una flessione produttiva che non lascia intravedere aumenti di commesse e garanzie per tutti i lavoratori. In questo quadro incerto è evidente che vi è la necessitá di prorogare ulteriormente gli ammortizzatori sociali anche per il 2020 e di attivarsi fin da subito con i ministeri interessati al fine di farci riconoscere ulteriori sostegni sociali". 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter