Menu
RSS

Ds Smith, un'altra fumata nera sugli esuberi

dssmithAncora una fumata nera sul futuro dei lavoratori della Ds Smith di Porcari. Non c'è infatti ancora accordo sul numero degli esuberi e sulla nuova organizzazione del lavoro e degli organici, dopo l'incontro che si è svolto ieri (29 maggio) in Provincia, dove è cominciata la fase in sede amministrativa della vertenza. L'unica cosa positiva, secondo i sindacati, è il fatto che è stato ottenuto un nuovo incontro, sempre a Palazzo Ducale, per il prossimo 4 giugno. “L'incontro - sottolineano i sindacati -, si tenuto in un clima teso, nonostante l'azienda abbia usato, vista la sede istituzionale nel quale si teneva, toni concilianti che poco gli si addicono per come si è rapportata nei confronti dei lavoratori e delle loro rappresentanze fin dal suo arrivo. Singolare il siparietto nel quale ha provato a spiegare che la consegna dell'apertura della procedura di licenziamento avvenuta proprio il giorno prima della Festa dei Lavoratori del primo maggio, non era stata una scelta voluta, ma semplicemente non ci avevano fatto caso”.

Leggi tutto...

Enel, quattro nuovi assunti in Garfagnana

Buone notizie sul fronte lavoro per il territorio di Lucca e della Garfagnana: in casa Enel, infatti, hanno preso servizio quattro nuovi giovani: si tratta di Francesco Lucchesi e Lorenzo Piagentini che operano alla Plants Unit di Corfino in Garfagnana per la gestione degli impianti di Enel Produzione sull’asta del fiume Serchio, e del geometra Edoardo Bertenni che lavora nella dislocazione operativa territoriale di staff situata nella sede di Marginone, nel Comune di Altopascio. I neoassunti fanno parte della struttura toscana dell’Unità di Business Hydro Emilia-Toscana di Enel Produzione, il cui responsabile è Alberto Sfolcini.

Leggi tutto...

In San Francesco la Notte del Lavoro Narrato

005Una serata dedicata al lavoro, in tutte le sue forme e le sue sfaccettature, quella programmata per domenica (1 giugno). Le associazioni La Città delle Donne e ConPartecipo hanno pensato e organizzato una serata da dedicare al mondo del lavoro, in linea con quanto organizzato a livello nazionale per la notte del 30 aprile. La manifestazione, rimandata a Lucca a causa del maltempo, prevede la lettura dei testi e la proiezione dei video inviati alle due associazioni, trattanti il tema del lavoro. La serata sarà articolata in tre filoni: “il primo lavoro”, “il lavoro immaginato”, cioè quello pensato quando siamo bambini, e “senza lavoro”. Sarà possibile intervenire direttamente anche attraverso testimonianze o lavori estemporanei di pittura o narrazione. Tutte le storie troveranno visibilità anche online. “Ad intervallare le varie performance e testimonianze - spiegano Annamaria Medri e Mariachiara Molone dell’Associazione La Città delle Donne - ci saranno spettacoli teatrali e di musica dal vivo, in modo da alleggerire l’atmosfera e rendere meno seriosa una serata dedicata ad una tematica invece molto seria”. “Invitiamo - aggiunge Giovanni Bolognini dell’Associazione ConPartecipo - tutte le persone che vogliono divertirsi e affrontare questo tema così importante, ad intervenire scrivendo, dipingendo, raccontando”. La notte del lavoro narrato si svolgerà in Piazza S. Francesco domenica 1 giugno a partire dalle 19,30 e sarà patrocinata dal Comune di Lucca. La regia della serata sarà curata da Fabrizio Buccianti e Simona Generali. Le strutture saranno messe a disposizione del Comitato S. Francesco.

Simona Alfani

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter