Menu
RSS

Barsanti (Sovranità) replica al Consorzio: "Le immagini del nubifragio parlano da sole, serve più impegno per difendere il territorio"

Non si fa attendere la replica di Sovranità al Consorzio di Bonifica in merito ai disagi provocati dal nubifragio del 14 ottobre scorso. "I cinque giorni intercorsi tra l'intervento di Sovranità Lucca e la loro replica non sono serviti al Consorzio di Bonifica nemmeno per capire che l'evento oggetto della nostra nota era quello di mercoledì 14 ottobre e non – come scrivono – del 7 e 8 ottobre"."La superficialità della risposta del Consorzio alle nostre accuse è disarmante; essi evidentemente non sanno leggere il calendario, e nemmeno i nostri interventi – attacca Fabio Barsanti, responsabile lucchese di Sovranità – perché in realtà non abbiamo mai parlato di esondazione dei canali se non in calce alla nota e con riferimento a vari eventi del passato. Ciò nonostante, esondazioni locali sono avvenute davvero, come riportato puntualmente dalla stampa, per esempio a San Lorenzo a Vaccoli, con l'esondazione di affluenti del Rio Guappero, a San Concordio in via Teresa Bandettini, via Nottolini e in altre zone limitrofe al torrente Piscilla, un cedimento di sponda sul Rio Frizzone a Capannori, una falla al Rio Certosa, una frana sul Rio Ralla a Porcari, un movimento franoso sul Rio Ramo a Lammari".

Leggi tutto...

Nubifragio, il Consorzio risponde a Barsanti: "La nostra azione ha impedito esondazioni"

"Le affermazioni rilasciate alla stampa da Fabio Barsanti, responsabile lucchese del movimento Sovranità, sulle intense piogge del 7 e 8 ottobre scorsi, sono false e del tutto prive di fondamento". Così il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, con una sua nota ufficiale, rispondendo alle affermazioni di Barsanti che aveva puntato il dito sulle manutenzioni di fosse e canali.

Leggi tutto...

Un nuovo ponte sul rio Isolella contro gli allagamenti

di Roberto Salotti
morianeseallagamentiIl rio Isolella sarà messo completamente in sicurezza e, subito dopo Ferragosto, partiranno anche i lavori per realizzare un nuovo ponte sul torrente, eliminando quello che nella notte tra il 21 e il 22 luglio scorso ha provocato gli allagamenti e i danni alle case in via di Corte Cioni. Gli stanziamenti per questa prima tranche di interventi sono già a disposizione, come ha spiegato ieri sera (8 agosto) ai cittadini il presidente del Consorzio di Bonifica Toscana Nord, Ismaele Ridolfi, nel corso dell'assemblea pubblica convocata dal comitato del morianese Murrius e alla quale hanno partecipato anche il sindaco Alessandro Tambellini, l'assessore Francesco Raspini, il presidente dell'Autorità di Bacino, Raffaello Nardi, l'assessore provinciale Diego Santi e il dirigente della difesa del suolo, Gennarino Costabile.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter