Menu
RSS

Movida, i locali: “I limiti danneggiano tutti”

nottebianca41Da movida a “no vida”. Ormai chi vive e frequenta Lucca lo sa: niente musica dopo mezzanotte e divieto di vendita di alcolici dalle 22. La nuova ordinanza in vigore dalla scorsa settimana continua a creare, specialmente tra i giovani lucchesi, non poche polemiche. Per non parlare poi degli esercenti e di dipendenti dei locali. “Fermare la musica a mezzanotte è molto limitativo per le attività del centro storico. – spiega Lisa, dipendente del Caffè Manon Lescau in via San Paolino – Già a Lucca non ci sono tantissimi eventi per i giovani, se si toglie anche la musica nei locali i ragazzi se vanno per forza altrove”. Ma anche chi non vive strettamente di movida vede negativamente i limiti al divertimento, riconoscendo in essi il rischio reale di svuotare il centro storico, non solo di notte ma anche nel pomeriggio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter