Menu
RSS

Malumore M5S: "Non svendiamo i nostri principi"

gloriavizziniUna fronda all’interno del Movimento Cinque Stelle? Forse è presto per dirlo, ma è innegabile che il risultato deludente alle regionali in Abruzzo, primo vero test per il governo gialloverde, ha creato qualche fibrillazione. Qualche mal di pancia che investe anche il territorio lucchese se è vero che l’onorevole Gloria Vizzini ha prima condiviso e poi cancellato dalla sua pagina Facebook la lunga riflessione dell’onorevole pratese, Luigi Gallo, molto critica nei confronti del vicepremier Luigi Di Mario.

Leggi tutto...

Natale e ipocrisia: auguri a chi diffonde odio sul web

  • Pubblicato in Cronaca

nohateTutti riuniti sotto l’albero e davanti al presepe per un Natale in famiglia o assieme agli amici. Un’immagine rassicurante, pacifica, conciliante e che magari fa rima con una certa vulgata che vuole che a Natale, o comunque per le feste, siamo tutti più buoni.
Ma è evidente che, in quelle stesse tavole così tinteggiate di rosso, la bontà non debba essere il connotato più evidente. Basta vedere la diffusa tendenza, soprattutto sui social network, a inondare di offese, insulti, improperi, insomma di ‘merda’ non solo chiunque la pensi diversamente ma anche chiunque compia un’azione positiva. Anzi chiunque compia una qualsivoglia azione.
È normale che la politica si sia sollevata, e per questo abbia alzato le antenne anche l’opinione pubblica, sulle frasi choc nei confronti del sindaco Alessandro Tambellini ‘reo’ di guidare una giunta che ha approvato una delibera con cui si subordina la concessione di spazi pubblici a chi firma un documento in cui si ripudia fascismo, intolleranza, razzismo e ogni forma di discriminazione. Gli auguri di morte al primo cittadino, peraltro, sono solo la punta di un iceberg rispetto a circa 200 commenti, gran parte dei quali con toni carichi d’odio che travalicano ampiamente la dialettica politica.

Leggi tutto...

Minacce a sindaco su Fb, maggioranza insorge

  • Pubblicato in Cronaca

screenpostMinacce al sindaco nei commenti a un post su Facebook legato ad un articolo pubblicato su Lucca in Diretta, la maggioranza insorge. "Gli augurano di morire, di svegliarsi freddo, di non arrivare a mangiare il panettone, di vederlo seppellito. Gli imputano di essere il mandante morale della bomba molotov davanti alla sede di Casapound. Questo è quello che alcuni cittadini hanno scritto su Facebook contro il sindaco Alessandro Tambellini. Questo è il livello di eloquio, la violenza, l’aberrazione che alcuni soggetti, fomentati e spalleggiati da precisi partiti politici, utilizzano come pratica quotidiana, con l’unico obiettivo di denigrare, bullizzare, eliminare, non solo verbalmente, ma - a detta loro - anche fisicamente, chi amministra secondo principi che dovrebbero appartenere a ogni essere umano in quanto tale: il rispetto dell’altro, l’uguaglianza, la giustizia, la democrazia, l’antirazzismo e l’antifascismo". Così la maggioranza che sostiene il sindaco Alessandro Tambellini, che chiede ora l'intervento della magistratura.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter