Menu
RSS

Nuovo ospedale, operativo il pronto soccorso - Foto e video

di Roberto Salotti
trasfsanlucaIl primo paziente arriva a bordo di un'ambulanza, partita dal Campo di Marte, alle 8,45: è un uomo di 65 anni, ricoverato in Medicina. Quando i volontari lo fanno uscire sulla barella, tenta un applauso e ringrazia tutti, con un grande sorriso. Dopo di lui, scorre il resto del convoglio che raggiunge l'ingresso del pronto soccorso del San Luca, composto da altre 8 ambulanze. Ciascuna delle quali trasporta uno dei 129 pazienti che in giornata saranno tutti trasferiti al nuovo ospedale. Una operazione che in mattinata è stata ripetuta per 7 volte consecutive. Alle 12,30 era stato trasferito già oltre il 41% dei pazienti, in anticipo sui tempi - prudenti - programmati nel piano messo a punto dell'Asl 2 di Lucca e dalla protezione civile comunale. Alle 15,30, invece, tutti i degenti dell'area medica erano stati ricollocati nelle nuove stanze del San Luca. E alle 18,07 l'ultimo convoglio di tre pazienti ha lasciato il Campo di Marte, completando le operazioni di trasferimento due ore prima dell'attivazione del pronto soccorso del San Luca, avvenuta alle 20.

Leggi tutto...

Apre il S. Luca, Menesini: “Ora due case della salute a Capannori”

"Il nuovo ospedale ci pone davanti a un dato di fatto e ci consegna la sfida più importante per un'amministrazione comunale: progettare la sanità territoriale. Fino ad oggi abbiamo parlato molto di cure ospedaliere, e il San Luca rappresenta un grande risultato di modernità in questo senso, ma l'attenzione delle istituzioni locali deve concentrarsi sulla realizzazione di servizi sociosanitari territoriali capaci di dare cure extraospedaliere adeguate. Per Capannori, una volta eletto sindaco, porterò avanti la realizzazione di due Case della Salute, una a Capannori e l'altra a San Leonardo in Treponzio, accanto all'eccellenza della riabilitazione, tenendo come modello la casa della salute di Marlia". Il candidato sindaco di Capannori Luca Menesini, di fronte alla notizia del trasferimento al nuovo ospedale, pone subito l'accento sulle sfide del futuro, quelle che più di tutte riguardano l'azione di un primo cittadino.

Leggi tutto...

Viabilità rivoluzionata per trasferimento pazienti a S. Luca

ospedalesanlucsimulazioneIn concomitanza con l’apertura dell’ospedale San Luca lunedì prossimo (19 maggio), l’amministrazione comunale ha predisposto il servizio di trasporto pubblico necessario ad assicurare il collegamento del territorio con il nosocomio. Come già annunciato nei giorni scorsi, in una prima fase - della durata di circa un mese - il servizio sarà garantito da un prolungamento delle due linee urbane 16 e 17 che viaggiano sulla direttrice est-ovest e che partono rispettivamente da Sant’Angelo e da Nave. Nel dettaglio la linea 16 in partenza da Sant’Angelo continuerà sulla falsariga del suo tracciato attuale (Sant’Anna e Tagliate), continuerà ad entrare in città e a percorrere lo stesso tragitto fino alla zona Arancio-San Filippo. Qui saranno apportare alcune modifiche al percorso: il bus non percorrerà più le vie Sandei, Barsocchini e Carignani ed in via Piaggia non arriverà più fino all’Istituto tecnico industriale. Il tracciato verrà quindi prolungato fino all’ospedale, con capolinea interno al parcheggio. La linea 17 in partenza da Nave percorrerà il primo tratto regolarmente come fino ad ora. A Porta Elisa il cambiamento del tracciato: invece di dirigersi su viale Castracani, il bus percorrerà via Cadorna, via di Tiglio, la via Romana e la nuova strada dell’ospedale. Il capolinea anche in questo caso sarà all’interno dell’area ospedaliera.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter