Menu
RSS

Fine vita e responsabilità sanitaria, convegno medico in Versilia

medici ospedaleFine vita e responsabilità sanitaria. E' questo il tema del convegno dal titolo Il 2017 come il 1978: le due leggi - numero 24 e numero 219 - hanno cambiato il paradigma della medicina modificando l’etica di fine vita e la responsabilità sanitaria?, in programma lunedì (8 aprile) a partire dalle 9 all’Hotel Principe di Piemonte di Viareggio. L’obiettivo dell’iniziativa, grazie alla presenza di relatori di primo piano a livello regionale, è quello di presentare ed approfondire i diversi aspetti delle due leggi del 2017, alcuni dei quali non ben conosciuti ed in attesa di essere pienamente attuati.

Leggi tutto...

Giuramento per 35 nuovi medici: donne in maggioranza

FOTO DI GRUPPOÈ boom di nuove iscrizioni all'ordine dei medici di Lucca. Un bel colpo d’occhio quello che si è presentato mercoledì (27 febbraio) nei locali della Casa del Boia. La sala ha visto il tutto esaurito per una cerimonia davvero importante organizzata dall’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della Provincia di Lucca: l’iscrizione all’Ordine.
Trentacinque giovani medici, molti anche della Versilia, hanno prestato giuramento impegnandosi a salvaguardare la salute dei cittadini. A salutarli il presidente dell’Ordine de medici di Lucca Umberto Quiriconi, il quale, con le sue parole, ha voluto incoraggiare i giovani per il loro futuro professionale. Un invito poi a porre sempre attenzione al giuramento di Ippocrate, perché “alla professione medica non venga mai anteposto alcun altro interesse” e a considerare l’Ordine come “la vostra casa, dove potete venire e sentirvi sempre accolti. L’iscrizione all’Ordine è il primo atto che vi permette di poter esercitare la professione e di entrare nel mondo del lavoro. Per molti di voi in realtà è l’inizio di un percorso formativo verso le scuole di specialità”.

Leggi tutto...

Ex Steccone, Comune a comitato: “Progetto è cambiato”

steccone2010Non si fa attendere la risposta del Comune di Lucca al comitato di quartiere di San Concordio, che contestava il progetto all'ex Steccone. L'amministrazione, infatti, ricorda come il progetto sia notevolmente modificato rispetto a quello originario.
"Ci sarà presto modo - si legge nella nota del Comune - di presentare in dettaglio quello che sarà realizzato, ma non comprendere che le volumetrie saranno ridotte, che la destinazione a centro direzionale e commerciale prevista inizialmente è stata convertita dall'amministrazione in un centro civico a disposizione dei cittadini, rende molto difficile un qualsiasi dialogo considerato che in tutti i casi un grave problema è stato convertito in una importante opportunità per tutto il quartiere".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter