Menu
RSS

Rapina turista olandese, arrestato dalla polizia in pineta

  • Pubblicato in Cronaca

poliziamacchina notteAveva rapinato da pochi minuti una turista olandese. Ma è stato rintracciato e arrestato a tempo di record dagli agenti del commissariato di Viareggio. E' successo nel pomeriggio di ieri al quartiere Ex Campo d’Aviazione. La giovane donna olandese, seduta su una panchina in piazza Motroni, vicino alla Conad, viene avvicinata da un giovane che, parlandole in lingua inglese, le mostra un involucro di cartone e, facendole credere che all’interno vi sia un coltello, la minaccia e le intima di consegnargli il cellulare. La risposta negativa scatena l’ira dello straniero che le sferra un violento ceffone alla testa, si impossessa della borsetta e si dà alla fuga in direzione della pineta di ponente.

Leggi tutto...

Armati di pistola rapinano un turista

poliziaautoUna rapina choc avvenuta stamani (20 giugno) poco dopo le 10: un turista svizzero in vacanza in Versilia è stato rapinato da due banditi che gli hanno puntato una pistola alla tempia mentre, in compagnia della moglie, stava entrando in uno stabilimento balneare di Lido di Camaiore. I malviventi si sono così fatti consegnare il Rolex d'oro che aveva al polso, dileguandosi velocemente e facendo perdere le proprie tracce. Adesso, ai due rapinatori, stanno dando la caccia gli agenti del commissariato di Viareggio.
Secondo quanto ricostruito finora, l'uomo era uscito in bicicletta poco dopo delle 10 dall'hotel di Marina di Pietrasanta dove alloggia. E’ stato aggredito da due sconosciuti a bordo di uno scooter, mentre si stava avvicinando allo stabilimento balneare.

Leggi tutto...

In gita per la Mille Miglia dimenticano un'anziana in città

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaturistaVengono a visitare la città per la Mille Miglia ma si dimenticano la compagna di viaggio, una francese di 87 anni. E' successo ieri a una comitiva in gita a Lucca. L'anziana turista si è rivolta alle poliziotte presenti in piazza per i servizi della manifestazione, riferendo di non avere alcun riferimento per rintracciare la comitiva, ma soltanto di alloggiare in un albergo di Montecatini.
Col nominativo della signora  la centrale operativa della Questura ha individuato la struttura che l'ospitava e successivamente, dopo qualche ora, ha rintracciato il responsabile del gruppo che è tornato indietro a recuperare la povera signora. Nell'attesa la simpatica straniera è stata accudita dalle poliziotte, che per fortuna conoscevano anche il francese.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter