Menu
RSS

S.Filippo, torna ipotesi via di Tiglio a senso unico

viaditiglioUna assemblea molto partecipata quella di ieri sera (15 maggio) nei locali parrocchiali di San Filippo per parlare di viabilità con l’assessore Celestino Marchini. Molte le ipotesi di lavoro emerse durante il dibattito, fra cui l’istituzione di alcune zone a 30 chilometri all’ora, un parcheggio in via Martini e alcuni altri piccoli interventi. Sarà poi realizzato uno studio generale sulla viabilità della zona per capire cosa realmente si potrà realizzare.
Tornata a galla, da alcuni dei partecipanti, anche l’ipotesi di realizzare il senso unico in via di Tiglio, scelta fino a qualche tempo fa molto contestata dai residenti.

Leggi tutto...

S. Filippo, nuovo stop e divieti in via Martini

  • Pubblicato in Cronaca

28059019 1791827564201928 1741285071618382718 nNuovi stop e divieti per rendere più sicuro l'incrocio tra via della Chiesa e via Martini a San Filippo. Dopo l'ennesimo incidente di domenica scorsa (11 febbraio) l'amministrazione comunale, come aveva anticipato l'assessore alle strade Celestino Marchini, è intervenuta. Posizionando nuova segnaletica verticale e disegnando lo stop in via della Chiesa, per chi proviene da via Ingrillini. Altri cartelli ricordano il senso unico in via Martini, in modo da evitare che alcuni automobilisti continuino a imboccarla controsenso.

Leggi tutto...

San Filippo, auto a tutta velocità e divieti violati

20180211 210523Una "viabilità da zero in condotta" e, ancora, "nessun correttivo in grado di arginare i pericoli della strada". Sono molto critici gli abitanti di San Filippo nei confronti delle modifiche alla circolazione introdotte dall'apertura del sottopasso di via Ingrillini. E l'incidente di ieri sera (11 febbraio) in via Martini (Articolo e foto) ha riacceso i riflettori su problemi che qua, in molti, ritengono ancora irrisolti.
Il punto più critico è proprio quello dell'incrocio con la via della Chiesa XXI, un tratto di strada maledetto che una ventina d'anni fa il Comune chiuse proprio a seguito di un incidente mortale. Ora che quell'incrocio è stato riaperto, gli incidenti - denunciano i residenti che già in passato avevano raccolto firme per non riaprirlo al transito - sono all'ordine del giorno. "Colpa dell'alta velocità", sostengono i più. Ma anche dei limiti e dei divieti non rispettati. Non è stato ancora debellato il problema degli automobilisti indisciplinati. Che non soltanto corrono ma imboccano queste stradine, su cui si affacciano case e condomini, perfino contromano (Leggi).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter