Menu
RSS

Assi viari, il presidente Baccelli: “Ora o mai più”

baccelligaddiGli assi viari? “Ora o mai più. O si coglie questa occasione o è game over”. Il presidente della Provincia di Lucca, Stefano Baccelli, ad una settimana dalla conclusione dell'inchiesta pubblica, torna a prendere una posizione molto netta e decisa sui progetti della grande viabilità, a seguito anche delle polemiche degli ultimi giorni e soprattutto dopo il niet di Capannori al progetto preliminare presentato da Anas. Ma è disponibile a modifiche, come l'eliminazione del sottoattraversamento dell'acquedotto del Nottolini e del viadotto a Pieve San Paolo. “Il nostro territorio - ha detto il presidente - i nostri cittadini, le nostre industrie, non possono permettersi, ancora una volta, di perdere la storica opportunità per cambiare e migliorare il sistema della mobilità della Piana di Lucca. Coloro che affermano che tutto va bene così, che occorre conservare lo status quo, che il traffico intorno alla città di Lucca e nell'intera Piana è ben incanalato e fluido, con i Tir che passano accanto alle biciclette e sfiorano i pedoni, le code, gli ingorghi, i flussi di traffico completamente bloccati per un piccolo tamponamento sulla circonvallazione di Lucca, o è completamente miope o non ha a cuore le sorti del territorio in cui vive e lavora”. 

Leggi tutto...

Comitato “Sto sul Serchio”: “Subito tavolo su assi viari”

Assi viariokiAvanti tutta con la risoluzione delle criticità emerse nel corso dell'inchiesta pubblica sugli assi viari e, nell'immediato, realizzazione delle nuova strade suburbane indispensabili alla realizzazione del nuovo ponte sul Serchio. Sono le richieste emerse nel corso dell'assemblea che si è svolta ieri sera (16 ottobre) e convocata dal comitato Sto sul Serchio per discutere della grande viabilità. “Il coordinamento dei comitati StosulSerchio, sul quale territorio insiste una consistente mole del traffico che attraversa la Piana lucchese, ha condiviso le relazioni emerse dall'inchiesta pubblica che hanno riconosciuto la necessità di una diversa e nuova rete stradale che tenga conto dell'intero sistema viario sia questo Nord Sud che Est Ovest, suggerendo di accelerare la risoluzione dei problemi emersi durante l'inchiesta pubblica stessa. Il Coordinamento sollecita altresì la realizzazione di quei tratti di strade suburbane, senza le quali, si indebolirebbe anche la costruzione del nuovo Ponte di Monte San Quirico, che ribadiamo indispensabile”.

Leggi tutto...

LiberAltopascio con Menesini: “No agli assi viari”

capannori carraia-codeLiberAltopascio dice no agli assi viari previsti dal progetto Anas, sì ad una viabilità di collegamento tra i caselli autostradali della Piana. “Condividiamo pienamente la posizione del sindaco di Capannori - sottolinea Matteo Tori - e siamo disposti a sostenerlo in tutte le sedi. Non esitiamo a definire il progetto faraonico, costoso, distruttivo e devastante dal punto di vista ambientale. La Regione Toscana e le Ferrovie dello Stato, fra l’altro, hanno dichiarato di aver trovato il Governo disponibile a stanziare le risorse necessarie a realizzare l’intero progetto ferroviario che prevede il raddoppio della tratta Firenze-Lucca. Tratta indispensabile a favorire e rendere più veloci i collegamenti fra il Capoluogo Regionale e la Provincia di Lucca”. Liberaltopascio coglie l’occasione per farsi promotrice di una nuova proposta utile a realizzare al più presto le opere stradali accessorie. “Opere - si sostiene - che favorirebbero in maniera inconfutabile il trasporto su gomma, di persone e merci”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter